22 lavoretti per bambini per guadagnare soldi

13 gennaio 2017

Insegnare ai vostri figli ad essere responsabili con i soldi è il modo migliore per iniziare un percorso verso la stabilità finanziaria per tutta la vita. Ecco perché le faccende domestiche possono essere più di un modo semplice di condividere il carico di lavoro in casa.

È importante insegnare ai bambini che lavorare sodo ed essere diligenti nel risparmiare denaro li aiuterà a ottenere le cose che vogliono e di cui hanno bisogno.

Per aiutare i bambini a imparare il denaro, le faccende dovrebbero essere appropriate all’età, introdotte gradualmente e debitamente ricompensate. Detto questo, sapere cosa chiedere a un bambino è una decisione personale e varia in base alla famiglia.

Cocche vs. paghetta per bambini

Si può discutere se avere una paghetta sia meglio o meno che fare dei lavori individuali in casa per guadagnare soldi. Da un lato, una paghetta fissa insegna ai bambini a mettere in preventivo i loro soldi e a vivere con un “reddito” fisso. Dall’altro, se si premiano i lavori di casa individualmente, i bambini possono essere più motivati a lavorare. In definitiva, sta a voi decidere con quale sistema vi sentite più a vostro agio e a cosa risponde meglio vostro figlio.

Cocche per bambini dai 2 ai 5 anni

La maggior parte degli esperti di genitori concorda sul fatto che i bambini possono iniziare a fare i lavori domestici di base già a due anni. A questo punto, il vostro bambino inizierà con poco o nessun concetto di denaro, ma fare le faccende domestiche può aiutarli a imparare come aiutare a prendersi cura della vostra casa.

Alcuni lavori facili che i bambini piccoli possono fare includono:

  • Raccogliere e mettere via i loro giocattoli e libri
  • Raccogliere e buttare via la spazzatura
  • Piegare panni e altra piccola biancheria
  • Aiutare a preparare la tavola o a sparecchiarla dopo aver mangiato
  • Dare da mangiare agli animali domestici e annaffiare le piante

In giovane età, naturalmente, i vostri bambini avranno bisogno di supervisione mentre fanno i loro lavori. L’obiettivo a questo punto è meno di insistere sulla perfezione e più di fargli semplicemente prendere l’abitudine di aiutare in casa. Sii paziente e incoraggiante, ma mostra loro il modo giusto di fare le cose quando commettono un errore.

Cori per bambini dai 5 ai 10 anni

Iniziare la scuola materna esporrà i tuoi figli a nuove persone e nuove idee – e potrebbe aumentare la loro esposizione alla pressione sociale per avere gli ultimi giocattoli o gadget.

A questo punto, i vostri figli dovrebbero anche avere un’idea di come funziona il denaro, e potete usare questo a vostro vantaggio e iniziare a dare loro una paghetta, o piccole ricompense monetarie, quando vengono completati lavori extra. Questo insegnerà loro l’importanza di lavorare sodo e di risparmiare per le cose che desiderano.

I bambini crescono molto tra i cinque e i dieci anni, quindi usate il vostro giudizio su quali faccende possono gestire. Alcuni compiti comuni che i genitori faranno fare ai loro figli a questo punto includono:

  • Smistare e piegare il bucato
  • Pulire la loro stanza
  • Pulire e lavare i pavimenti
  • Spolverare i mobili di legno
  • Caricare e scaricare la lavastoviglie
  • Pulire e apparecchiare la tavola
  • Aiutare a cucinare e preparare la cena (lavare le verdure, ecc.)
  • Preparare i loro spuntini e preparare il loro pranzo
  • Raccogliere le foglie e fare altri lavori leggeri in giardino

Per quanto riguarda quanto pagare i tuoi figli per questi lavori, sei libero di determinare quanto vale ogni lavoro. La cosa più importante è essere coerenti.

Cocche per bambini dai 10 anni in su

A partire dai 10 anni, i tuoi figli saranno in grado di assumersi più responsabilità in casa. Se siete pronti a iniziare a dare loro dei lavori extra, assicuratevi che siano ricompensati di conseguenza. I bambini più grandi dovrebbero essere in grado di:

  • Tagliare il prato
  • Fare il bucato da soli
  • Pulire la cucina e il bagno
  • Lavare e pulire la macchina
  • Cucinare un pasto semplice da da soli
  • Fare da babysitter ai loro fratelli più piccoli
  • Spalare la neve o rastrellare le foglie
  • Portare a spasso il cane

I lavori più grandi dovrebbero avere un compenso maggiore, a seconda di quanto tempo richiedono.

Piani di lavoro per incentivare i bambini a fare i compiti

I piani di lavoro non solo aiutano a tenere traccia di quali lavori devono essere fatti e chi li ha fatti, ma danno anche ai bambini un promemoria fisico e un senso di realizzazione. Ci sono molti modi per creare una tabella delle faccende domestiche, ma ecco le parti importanti da includere:

  • Cosa comporta il compito
  • Quanto tempo ci vuole o quanti soldi vengono pagati per farlo
  • A chi viene assegnato il compito
  • Quando il compito deve essere fatto
  • Come sapere se è stato completato

Quando i tuoi figli iniziano a fare lavori di casa per soldi, possono imparare lezioni preziose sull’importanza del risparmio. Per iniziare a risparmiare, il prossimo passo logico è che aprano un conto proprio. Permettiamo ai ragazzi a partire dai 13 anni di aprire un conto corrente o di risparmio a proprio nome.

Aprire un conto di deposito

Trova altri consigli e risorse per la gestione del denaro sulla nostra pagina WalletWorks.

APY indica il rendimento percentuale annuale. Per avere diritto al tasso di risparmio giovanile, il proprietario primario del conto deve avere meno di 18 anni. Tutti i conti azionari regolari idonei guadagnano l’1,00% APY sui primi 500$ del conto. Qualsiasi saldo rimanente oltre i $500 guadagnerà dividendi al nostro attuale tasso di azioni regolari. I tassi e le informazioni sono soggetti a cambiamenti in qualsiasi momento. Le commissioni potrebbero ridurre i guadagni sui conti. I tassi di dividendo indicati sono variabili e possono cambiare dopo l’apertura del conto da parte del membro. Trova i nostri attuali tassi di dividendo su psecu.com/rates. PSECU richiede un saldo minimo di $5 per aprire e mantenere un conto Regular Share. Questo deposito di $5 sul conto azionario è necessario anche per poter ricevere il tasso di risparmio giovanile, e il membro deve essere in regola come definito dallo statuto della PSECU, articolo II, sezione I. PSECU effettuerà un acquisto azionario minimo di $5 per conto del membro. Tuttavia, se il conto del membro viene chiuso entro il primo anno di appartenenza, PSECU si riserva il diritto di trattenere i 5 dollari iniziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.