Alopecia areata

Panoramica dell’argomento

Che cos’è l’alopecia areata?

L’alopecia areata è un tipo di perdita di capelli che si verifica quando il sistema immunitario attacca erroneamente i follicoli dei capelli, dove inizia la crescita dei capelli. Il danno al follicolo di solito non è permanente. Gli esperti non sanno perché il sistema immunitario attacca i follicoli. L’alopecia areata è più comune nelle persone sotto i 20 anni, ma bambini e adulti di qualsiasi età possono essere colpiti. Le donne e gli uomini sono ugualmente colpiti.

Che cos’è l’alopecia areata?

L’alopecia areata di solito inizia quando ciuffi di capelli cadono, causando aree arrotondate e completamente lisce senza capelli sul cuoio capelluto o altre aree del corpo. In alcuni casi, i capelli possono assottigliarsi senza evidenti chiazze calve, o possono crescere e rompersi e lasciare pezzi corti (chiamati capelli a “punto esclamativo”). Raramente, si verifica la perdita totale dei capelli del cuoio capelluto e dei capelli del corpo. La perdita di capelli è di solito intermittente: i capelli ricresceranno per diversi mesi in una zona, ma cadranno in un’altra area.

Quando l’alopecia areata causa placche di perdita di capelli, i capelli di solito ricrescono in pochi mesi. nota 1 Anche se i nuovi capelli sono di solito dello stesso colore e consistenza del resto dei capelli, a volte sono fini e bianchi.

I capelli possono non ricrescere più in circa il 10% delle persone con questa condizione. nota 2 È più probabile che tu abbia una perdita permanente di capelli se:

  • hai una storia familiare della condizione.
  • Hai la condizione in giovane età (prima della pubertà) o per più di 1 anno.
  • Hai un’altra malattia autoimmune.
  • Sei incline alle allergie (atopia).
  • Hai una significativa perdita di capelli.
  • Le tue unghie delle mani o dei piedi hanno un colore, forma, consistenza o spessore anormale.

Perché i capelli sono una parte importante dell’aspetto personale, la perdita dei capelli può farvi sentire poco attraenti.

In alcune persone con alopecia areata, le unghie delle mani e dei piedi sono piene di buchi: sembrano come se uno spillo vi avesse fatto tanti piccoli segni. Possono anche sembrare carta vetrata.

L’alopecia areata non può essere “curata”, ma può essere trattata. La maggior parte delle persone che hanno un episodio di perdita di capelli avranno più episodi.

Come viene diagnosticata l’alopecia areata?

L’alopecia areata viene diagnosticata attraverso una storia medica e un esame fisico. Il medico ti farà domande sulla tua perdita di capelli, guarderà il tuo modello di perdita di capelli ed esaminerà il tuo cuoio capelluto. E lui o lei può tirare delicatamente o strappare alcuni capelli.

Se la ragione della perdita di capelli non è chiara, il medico può eseguire test per vedere se una malattia potrebbe essere la causa della perdita di capelli. I test includono:

  • Analisi dei capelli. Il tuo medico prenderà un campione dei tuoi capelli e lo esaminerà al microscopio. A volte viene preso anche un campione di cuoio capelluto.
  • Esami del sangue, compresi i test per una condizione specifica, come una ghiandola tiroidea iperattiva o sottoattiva (ipertiroidismo o ipotiroidismo).

Come si cura?

Perché i capelli di solito ricrescono entro un anno, si può decidere di non trattare l’alopecia areata.

Se si sceglie di non trattare la condizione e aspettare che i capelli ricrescano, si può desiderare di:

  • Utilizzare parrucche. I parrucchini sono fatti di capelli umani o sintetici che sono impiantati in una rete di nylon. I toupet possono essere attaccati al cuoio capelluto con colla, ganci di metallo o nastro adesivo. Ma le estensioni dei capelli, che comportano la cucitura o l’intreccio di capelli più lunghi ai capelli esistenti, non sono raccomandate perché possono causare la perdita permanente dei capelli.
  • Utilizzare alcuni prodotti per la cura dei capelli e stili di styling. I prodotti per la cura dei capelli o le permanenti possono far apparire i capelli più spessi. È possibile utilizzare tinture per colorare il cuoio capelluto. Ma l’uso continuato di permanenti o tinture può causare più perdita di capelli.

Il tipo più comune di trattamento per la perdita di capelli a chiazze è quello di dare molte iniezioni di corticosteroidi nel cuoio capelluto o nella pelle, distanziati di circa 1 cm (0,4 pollici), ogni 4 a 6 mesi.I bambini e alcuni adulti possono essere trattati con corticosteroidi topici che vengono applicati sulla pelle colpita.

Minoxidil (Rogaine) può essere usato insieme ai corticosteroidi topici.

L’artralina è una pomata che può aiutare la ricrescita dei capelli. Ha l’aspetto e la consistenza del catrame e può irritare e macchiare la pelle. Pertanto, l’antraelina viene applicata sulle aree calve del cuoio capelluto solo per un breve periodo e poi lavata via. Possono essere necessari 2 mesi o più per la crescita di nuovi capelli.

L’immunoterapia per contatto scatena una reazione allergica sul cuoio capelluto che può aiutare la crescita dei capelli. Una medicina viene “dipinta” sul cuoio capelluto una volta alla settimana. Questo irrita la pelle e la fa diventare rossa e desquamata. La crescita dei capelli può apparire entro 3 mesi dall’inizio del trattamento. Gli effetti collaterali dell’immunoterapia da contatto includono una grave eruzione cutanea (dermatite da contatto) e linfonodi gonfiati, soprattutto nel collo.

Come l’alopecia areata influenzerà la tua vita?

L’alopecia areata non colpisce come potrebbe fare un’altra condizione: non è dolorosa, non ti fa stare male, e non causa gravi problemi di salute. Non si può trasmettere ad altri, e non dovrebbe interferire con la scuola, il lavoro o le attività ricreative.

Ma se la perdita di capelli ti fa sentire poco attraente, è importante parlarne con qualcuno. Un consulente può aiutarvi, così come può aiutare parlare con altri con la stessa condizione.

Ma se la perdita di capelli vi fa sentire poco attraenti, è importante parlarne con qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.