California’s Meal and Rest Laws 2019

Posted on August 6, 2019 | Wage & Hour Laws

California è uno dei posti migliori per vivere come dipendente in America. Le leggi sull’occupazione della California generalmente favoriscono i dipendenti, con ampi benefici di congedo medico e forti leggi antidiscriminazione. La California ha anche dei requisiti per i pasti e le pause di riposo che tutti i datori di lavoro devono rispettare, altrimenti devono affrontare delle sanzioni. Comprendere le attuali regole della California sui pasti e le pause di riposo potrebbe aiutarvi a proteggere i vostri diritti di fare pause come lavoratori.

Una panoramica dei periodi di riposo dei dipendenti in California

Le regole di riposo della California sono migliori per i dipendenti rispetto ai requisiti federali. Se siete un lavoratore non esente in California, la legge statale vi dà il diritto di fare una pausa ininterrotta di 30 minuti dal lavoro per mangiare se il vostro turno dura più di cinque ore. Oltre a questa pausa pasto obbligatoria, riceverete anche una pausa di riposo di 10 minuti senza lavoro per ogni quattro ore di lavoro. Se lavori dalle 9:00 alle 17:00, per esempio, il tuo datore di lavoro deve darti almeno due pause pagate di 10 minuti e una pausa pasto di 30 minuti.

Se lavori più di 10 ore in un giorno, la legge ti dà diritto a due pause pasto di 30 minuti. Le pause pasto e di riposo obbligatorie non possono avere interruzioni legate al lavoro. Come dipendente, la legge ti dà il diritto di fare pause per i pasti e le pause di riposo senza doverti occupare di compiti legati al lavoro, come aiutare i clienti o rispondere alle e-mail. Le pause di riposo sono separate dalle pause per i pasti; il datore di lavoro non può costringerti a combinarle. Il tuo datore di lavoro deve anche permetterti di prendere la tua prima pausa pasto prima delle 14:00, se ne hai più di una.

Penalità per la violazione delle regole

Se il tuo capo non rispetta le regole della California sui pasti e le pause di riposo, lui o lei potrebbe incorrere in sanzioni legali. Il tuo datore di lavoro potrebbe anche doverti risarcire. È una buona idea per i datori di lavoro in California monitorare le pause di riposo e pasto dei lavoratori per assicurarsi che le prendano. Il mancato rispetto delle regole statali sui pasti e le pause di riposo è una violazione della legge che potrebbe portare a diverse conseguenze.

  • Multa per la violazione della legge statale
  • Criminale per le violazioni gravi
  • Rimborsare tutti i dipendenti che hanno saltato le pause pasto o riposo

La conseguenza più comune della violazione delle regole della California sulle pause pasto e riposo come datore di lavoro è dover pagare il risarcimento ai dipendenti. La legge dà diritto ai dipendenti a un’ora di salario per ogni giorno in cui il datore di lavoro ha violato la pausa di riposo e/o un’ora di salario per ogni giorno di violazione della pausa pasto. È possibile ricevere pagamenti doppi se il tuo datore di lavoro ha violato entrambi i requisiti di riposo in un giorno. Parlate con un avvocato che si occupa di violazioni dei pasti e del riposo a Los Angeles se avete ulteriori domande su queste sanzioni.

Che cosa succede se i dipendenti rinunciano alle loro pause pasto?

La legge della California sulla pausa pasto ha alcune eccezioni. Alcuni dipendenti hanno il diritto di rinunciare alle loro pause pasto, ma questo dovrebbe accadere solo occasionalmente, non quotidianamente. Questa eccezione è possibile solo se il dipendente completerà il suo turno in sei ore. Se un dipendente che lavorerà solo sei ore desidera rinunciare alla sua pausa pasto, il dipendente dovrebbe esprimere il desiderio per iscritto.

Un’altra eccezione esiste se il lavoro del dipendente è di una natura che impedisce la capacità di prendere una pausa pasto fuori servizio. In queste situazioni, un datore di lavoro non violerebbe le regole autorizzando il dipendente a prendere un periodo di pasto di 30 minuti in servizio. Se questo è il caso in un posto di lavoro, il dipendente o il datore di lavoro dovrebbe mettere questo accordo per iscritto.

Secondo la legge della California, i lavoratori potrebbero affrontare ripercussioni per saltare le pause pasto o prendere pause pasto che sono più brevi di quanto previsto dalla legge. Un datore di lavoro ha il diritto di rimproverare o disciplinare in altro modo i dipendenti che non si attengono alle regole aziendali di riposo e pausa pasto. È responsabilità del manager assicurare il rispetto delle politiche aziendali sulle pause. Un datore di lavoro può usare le pause saltate contro il dipendente durante le valutazioni delle prestazioni. I datori di lavoro dovrebbero incoraggiare i dipendenti a segnalare al dipartimento delle risorse umane qualsiasi problema riguardante le violazioni delle pause di riposo e dei pasti tra colleghi o supervisori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.