Costruire tralicci per la zucca: Suggerimenti per coltivare la zucca su tralicci

Le idee per risparmiare spazio abbondano per il giardiniere del patio e per quelli con piccoli spazi. Anche il coltivatore con aree limitate può costruire un fiorente giardino commestibile. Le zucche sono notoriamente rampicanti e possono inglobare gran parte di un’aiuola. Il giardinaggio verticale con tralicci per zucche permetterà ai proprietari di piccoli giardini la possibilità di allevare frutti freschi naturali per il proprio uso. Impara come coltivare le zucche su un traliccio in modo da poter provare la soddisfazione di coltivare il tuo cibo anche nelle aree più piccole.

Coltivare le zucche su tralicci

Uno dei modi più semplici per coltivare le zucche e altre cucurbitacee è su un modulo o traliccio. La maggior parte delle zucche sono troppo pesanti per un traliccio medio senza un supporto extra, ma alcune, come le zucche estive e le zucche più piccole, sono perfette per la crescita verticale.

Il traliccio delle zucche può essere semplice come incrociare un paio di assi e infilare dello spago per sostenere le viti in crescita. Ho cercato nella pila di legno lasciata dai precedenti proprietari di casa e ho trovato vecchie stecche di recinzione per fare la mia forma di zucca. I tralicci per le zucche possono anche essere acquistati nei centri per la casa e il giardino, ma il modo più economico è quello di raccogliere alcuni attrezzi e del vecchio legno e farlo da soli.

Piante di zucca per la coltivazione a traliccio

Le varietà migliori per il traliccio di zucca sono la delicata, la ghianda, la zucchina e la gialla estiva. Le zucche più piccole e le zucche vanno bene, ma le zucche invernali, come il turbante e la butternut, possono diventare troppo pesanti e grandi per un giardino verticale di successo senza un supporto aggiuntivo.

Alcune zucche richiedono un supporto aggiuntivo sotto forma di legatura e persino di imbragature per evitare che i frutti in via di sviluppo si stacchino dalla vite. Scegli i tipi più piccoli di piante di zucca per la coltivazione a traliccio all’inizio e poi passa a varietà più grandi man mano che padroneggi l’arte di costruire e mantenere una pianta a traliccio.

Come coltivare la zucca su un traliccio

Ti serviranno due supporti verticali, come robusti pali di legno o metallo, come struttura. Martellate i pezzi ad angolo l’uno con l’altro a forma di tepee. La parte inferiore dei pali deve andare abbastanza in profondità nel terreno per aiutare a sostenere una pianta pesante carica di grandi frutti.

Spaziate i pali di 5 o 6 piedi (da 1,5 a 2 m.) a parte. Potete anche rinforzare questi pali con un angolo trasversale alla base e attraverso il centro da avvitare o inchiodare in ogni pezzo. Coltivare le zucche su tralicci richiede una base robusta perché la frutta peserà molto sui pali. Per le zucche più grandi, usa un sistema a tre pali per una migliore stabilità.

Mantenere i tralicci di zucca

Quando la zucca cresce, seleziona da tre a cinque viti sane su cui far crescere e pota la crescita periferica. Costruisci un’intelaiatura di filo metallico distanziato di almeno 5 pollici (12,7 cm.) sui pali. Legare le viti come diventano più grandi lungo i fili per aiutare a sostenere la pianta.

Quando la frutta è nata, utilizzare imbragature per la frutta per cullarla ed evitare che il peso tiri la zucca in via di sviluppo dalla vite. Le imbragature più economiche sono fatte con vecchi collant, che si espandono man mano che la frutta cresce.

Coltivare le zucche su tralicci è facile finché si tengono legate le viti e si sostengono i frutti mentre crescono. Altri problemi di coltivazione sono gli stessi di qualsiasi zucca piantata in un tumulo. Prova il giardinaggio verticale ed espandi il tuo terreno di piantagione per più varietà di verdure nel tuo piccolo giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.