Descrizione del lavoro di Wedding Planner, qualifiche e prospettive

L’industria del matrimonio è composta da proprietari di negozi da sposa, sarti, panettieri, proprietari di sale da ricevimento e wedding planner, tra gli altri. I wedding planner si assumono la responsabilità di pianificare i dettagli delle cerimonie e dei ricevimenti e di mettere in campo il talento di molti fornitori di matrimoni e ricevimenti. La descrizione del lavoro di wedding planner di seguito spiega i compiti, le competenze e le qualifiche necessarie per questi professionisti per lavorare con gli altri nel settore del matrimonio per creare un’esperienza memorabile per le coppie.

Panoramica del lavoro: Cosa fa un Wedding Planner?

Gestore, organizzatore, consulente matrimoniale e uomo d’affari descrivono molte caratteristiche di un wedding planner. Per aiutare le coppie attraverso il processo di matrimonio, i pianificatori si basano sulla loro conoscenza dei venditori, dei luoghi in cui celebrare i matrimoni e dei ricevimenti. Così come le loro capacità di pianificazione, supervisione e design. Oltre alla pressione del tempo, i pianificatori devono gestire le emozioni, le domande e le preoccupazioni che le coppie hanno sui dettagli della cerimonia.

Wedding Planner Job Duties

  • Riserva luoghi per cerimonie e ricevimenti.
  • Consigliare le coppie su temi, decorazioni floreali e di altro tipo, così come l’abbigliamento per gli sposi e le feste di nozze.
  • Assistere alle prove dell’abito da sposa.
  • Organizzare o raccomandare fornitori di cibo, decorazioni, fotografia, registrazione video, intrattenimento e altri servizi e articoli per il matrimonio e il ricevimento.
  • Ordinare e consegnare gli inviti agli ospiti.
  • Condurre le prove del matrimonio.
  • Osservare il posizionamento dei posti a sedere, dei tavoli, delle composizioni floreali, della torta, del cibo e di altri oggetti

Capacità essenziali del lavoro di Wedding Planner

Capacità di comunicazione. I wedding planner devono avere la capacità di trasmettere chiaramente le istruzioni ai partecipanti al matrimonio e ai fornitori. La capacità di ascolto aiuta i pianificatori a cogliere i desideri della coppia, le identità di coloro che parteciperanno e le esigenze dei partecipanti e dei fornitori. La comunicazione comporta anche inviti accurati e correttamente formulati.

Capacità di decorazione. La descrizione del lavoro di wedding planner include abilità nella decorazione dei luoghi per cerimonie e ricevimenti. I pianificatori devono assicurare un coordinamento sensato di colori e modelli. Così come il corretto posizionamento delle composizioni floreali, delle candele, dei coperti e dei cartelli. Le abilità di decorazione dei wedding planner richiedono anche un’attenzione articolata ai dettagli.

Capacità interpersonali. I wedding planner devono mostrare sensibilità ai gusti, ai bisogni, alla cultura e alle credenze religiose della coppia. Con abilità interpersonali, i pianificatori guidano le coppie attraverso qualsiasi ansia che può sorgere da ritardi, condizioni meteorologiche avverse o altre complicazioni. Un contegno cortese e professionale costruisce relazioni con ristoratori, proprietari di negozi di abbigliamento, panettieri, fioristi, ministri e altre persone coinvolte nei matrimoni.

Capacità gestionali. La delega dei compiti e la direzione dei fornitori e dei partecipanti fanno parte della descrizione del lavoro del wedding planner. Pianificare ed eseguire un matrimonio comporta numerosi compiti e scadenze da rispettare. I wedding planner hanno bisogno di buone capacità organizzative per tenere traccia del progresso dei compiti. Devono anche mantenere elenchi di fornitori e luoghi, impostare le scadenze e monitorare i budget e i costi.

Diventare un Wedding Planner Professionista

Nella descrizione del lavoro di wedding planner ci sono conoscenze e abilità nella moda, decorazione, gestione del tempo e del personale e ospitalità. Anche se la pianificazione del matrimonio non richiede una licenza, gli aspiranti pianificatori possono cercare certificazioni. Attraverso l’istruzione formale, la formazione e l’esperienza, i wedding planner acquisiscono le competenze e le conoscenze necessarie per pianificare ed eseguire i matrimoni.

Qualifiche & Formazione

Gli aspiranti wedding planner possono frequentare istituti e scuole di wedding planner o optare per programmi condotti attraverso college comunitari o programmi di estensione universitaria. I corsi coprono argomenti come la moda da sposa e altri tipi di matrimonio, i contratti con i fornitori di nozze, la pianificazione degli eventi e il design per gli inviti, la cancelleria e le sedi.

Gli studenti imparano anche l’aspetto commerciale della descrizione del lavoro di wedding planner attraverso argomenti sulla contabilità, i tipi di entità commerciali e il marketing del business di pianificazione del matrimonio. Le classi e i programmi di ospitalità permettono anche ai futuri wedding planner di avere un background nel servizio clienti, nella pianificazione degli eventi e nell’esecuzione dei dettagli dei ricevimenti o di altre riunioni.

A seconda della scuola, i pianificatori possono guadagnare certificazioni. Queste possono rivelarsi preziose nel marketing, attirando i clienti e facilitando i rapporti con i fornitori o altri nell’industria del matrimonio. Organizzazioni come l’American Association of Certified Wedding Planners e il Wedding Planning Institute.

Esperienza di lavoro

I futuri pianificatori possono acquisire conoscenze e competenze dal servizio clienti e dai lavori nell’ospitalità. Questi possono includere server e personale di cucina in ristoranti, servizi di catering, centri congressi o sale per banchetti. Altri impieghi rilevanti per il matrimonio possono derivare da fioristi, pasticcerie, hotel, decoratori d’interni, negozi di regali o biglietti d’auguri, cappelle nuziali e boutique di nozze.

L’esperienza nella pianificazione del matrimonio arriva attraverso posizioni di assistente in aziende di pianificazione del matrimonio o con pianificatori autonomi. Le imprese più grandi possono avere personale e fornire aperture per gli assistenti.

Quelli che si avventurano nelle proprie imprese possono concentrare i loro sforzi su matrimoni su piccola scala e offrire servizi limitati, almeno all’inizio. Questi nuovi pianificatori possono lavorare principalmente il giorno del matrimonio, coordinando le attività della cerimonia e del ricevimento e assicurandosi che tutti i componenti siano a posto. Man mano che i pianificatori acquisiscono esperienza e clienti, possono offrire più servizi come l’organizzazione di servizi e fornitori.

Orario di lavoro

L’aspetto dell’orario di lavoro della descrizione del lavoro di wedding planner presenta un mix di esecutori a tempo pieno e part-time. La maggior parte dei pianificatori, a tempo pieno o meno, può aspettarsi di lavorare costantemente nei fine settimana. In genere, le coppie programmano i matrimoni il sabato o la domenica. Nei giorni feriali i wedding planner si incontrano con i clienti e i fornitori e procurano i luoghi per la cerimonia e il ricevimento, le torte, le decorazioni, i fotografi e altri soggetti coinvolti nel matrimonio.

Secondo il sito web di matrimoni The Knot, i matrimoni raggiungono il picco a giugno, agosto, settembre e ottobre, spesso quando il tempo è caldo. L’attività dei matrimoni normalmente trova le sue valli in gennaio, febbraio e marzo. Il tempo freddo, nevoso e gelido è il fattore principale. Inoltre, le coppie possono avere riluttanza nel programmare i matrimoni poco dopo Natale a causa delle spese associate.

Job Outlook &Opportunità di avanzamento

Come riportato da MarketResearch.com, l’industria del matrimonio degli Stati Uniti ha registrato 72 miliardi di dollari di entrate nel 2016. Questo suggerisce opportunità sane per coloro che cercano carriere nella pianificazione del matrimonio. Tuttavia, ci sono diverse sfide che i wedding planner devono affrontare. Poco più della metà degli adulti statunitensi si è sposata nel 2012. Questo è in calo rispetto al tasso di matrimonio del 72 per cento tra quelli di età pari o superiore a 18 anni nel 1960.

Internet e i social media hanno reso catering, fioristi, panettieri e negozi di abiti da sposa e la loro qualità e prezzi più facilmente disponibili alle coppie. Secondo Wedding Wire, sette coppie su dieci riferiscono di aver pianificato il matrimonio attraverso i social media al lavoro. Mentre circa 34 per cento delle coppie hanno trovato un fornitore attraverso i social media. Il software della stampante e i modelli in linea dell’invito permettono che le coppie selezionino e stampino o ordinino i loro propri inviti, la cancelleria di ringraziamento ed i segnaposto per le tabelle. Pertanto, questi strumenti digitali e tecnologici aumentano la capacità delle coppie di pianificare i propri matrimoni e rinunciare ai servizi di un wedding planner.

Inoltre, i wedding planner possono avere meno probabilità di prosperare in aree con minori redditi medi o in zone rurali o altre aree meno popolate. In questi luoghi, i matrimoni tendono ad avere meno ospiti e partecipanti che nelle città o nei luoghi urbani. La dimensione del matrimonio spesso determina se i servizi di un wedding planner si riveleranno economici.

Conclusione

Infine, i wedding planner riassumono competenze nella gestione dello stress, del tempo e delle risorse per assicurare un matrimonio memorabile e piacevole per le coppie e i loro ospiti. Le relazioni con i fornitori aiutano anche i pianificatori e i loro clienti a ottenere i servizi, il cibo, le decorazioni e l’intrattenimento che completano la cerimonia e la celebrazione. Le prospettive di impiego o di un’attività di pianificazione di successo dipenderanno dalle aree geografiche di lavoro. Così come dal desiderio delle coppie di lasciare i dettagli ai pianificatori piuttosto che fare tutto da soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.