Differenza tra una Suora e una Sorella

Da: Redazione | Aggiornato: Dic-3, 2017

Anche se una suora e una sorella sono entrambe membri di una comunità religiosa, realizzano la loro vocazione in modi diversi. Questo articolo fornisce le differenze tra i due.

Tabella riassuntiva

Suora Sorella
Legata da voti solenni di povertà, castità e obbedienza Legata da voti temporanei, voti semplici
Isolato all’interno di un monastero o di un convento Libero di lasciare il convento e partecipare ad attività caritative
Rinuncia al suo diritto di ereditare o conservare qualsiasi proprietà Libera di ereditare o conservare proprietà
Svolge lavoro monastico Svolge lavoro apostolico
Proibito accettare visitatori fuori dal monastero o dal convento Ammesso ad accettare visitatori fuori dal monastero o convento

Definizioni

Suore all’interno di un convento

Una suora vive sotto i solenni voti di castità, povertà e obbedienza. Come membri femminili di una comunità religiosa, le suore dedicano la loro vita a servire altre persone. Il loro voto include una vita isolata dal mondo esterno. Trascorrono le loro giornate contemplando e pregando all’interno di un monastero o di un convento.

I monasteri per suore sono dotati di un “recinto papale”, che separa rigorosamente le suore dagli affari del mondo esterno. Come “monastici”, le giornate di una suora sono dedicate alla meditazione e alla preghiera per la salvezza degli altri.

Una suora che nutre i bambini in una comunità

Una suora, invece, serve attivamente i poveri, i bisognosi e i malati. Come membri di un gruppo religioso, le suore professano semplici voti e vivono la loro vita servendo gli altri. Oltre a fornire servizi attivi, pregano e contemplano per gli altri mentre completano il loro ministero al di fuori di un monastero o di un convento.

Le suore sono “attive” o “apostoliche” perché hanno il permesso di impegnarsi in lavori caritatevoli, noti anche come opere di misericordia. Inoltre, diffondono anche la parola del Vangelo in diverse parti del mondo. Possono supervisionare le scuole, fare commissioni per il monastero o partecipare alle normali attività quotidiane.

Suora vs Suora

Quindi qual è la differenza tra una suora e una sorella?

In primo luogo, le suore sono legate da voti solenni di povertà, castità e obbedienza, mentre le suore sono legate da voti temporanei e semplici.

Poiché le suore fanno voto di vivere una vita claustrale e contemplativa, sono isolate all’interno di un monastero o convento. Le suore, invece, sono libere di lasciare il convento e di partecipare a un lavoro attivo e caritatevole.

I voti professati da suore e monache hanno un grande impatto sul loro diritto di ereditare la proprietà. Facendo un voto solenne, le suore rinunciano al loro diritto di ereditare o mantenere qualsiasi proprietà. Le suore, al contrario, hanno ancora il permesso di ereditare o mantenere la proprietà.

Inoltre, le suore sono monastiche mentre le sorelle sono apostoliche. Le monache fanno voto di passare il loro tempo a meditare e pregare all’interno di un monastero o di un convento, mentre le suore diffondono la parola del vangelo all’interno delle loro aree designate.

Infine, i monasteri delle monache sono racchiusi da una clausura papale, che proibisce a chiunque dal mondo esterno di entrare, a meno che non in circostanze eccezionali. Al contrario, le suore possono interagire liberamente con il mondo esterno e non è loro proibito accettare visitatori dal mondo esterno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.