Fatti di Python per bambini

Questa pagina riguarda il serpente. Per il linguaggio di programmazione, vedi Python (linguaggio di programmazione).
Fatti veloci per bambini

Pythonidae

Pitone indiano, Python molurus
Classificazione scientifica
Regno:
Phylum:
Subphylum:
Classe:
Ordine:
Famiglia:
Pythonidae

Un pitone su un albero

Python è il nome dato a un genere di serpenti costrittori. Tali serpenti non sono velenosi. La famiglia in questione è quella dei Pythonidae. I pitoni sono più strettamente legati ai boa che a qualsiasi altra famiglia di serpenti. Boulenger (1890) pensava che questo gruppo fosse una sottofamiglia (Pythoninae) della famiglia Boidae (boa). Tuttavia, i boa producono giovani vivi, mentre i pitoni sono ovipari: depongono uova.

I pitoni si trovano nel sud-est asiatico e in Africa, e altri membri della famiglia si trovano in Nuova Guinea e Australia. I pitoni possono variare da 3 piedi di lunghezza in specie come i pitoni a palla a 29 piedi in specie come i pitoni reticolati. Il pitone è uno degli otto generi della famiglia. Hanno tutti uno stile di vita piuttosto simile.

La maggior parte dei membri della famiglia sono predatori da agguato: rimangono immobili in una posizione mimetica, e poi colpiscono improvvisamente la preda di passaggio. Avvolgono il loro corpo intorno alla preda e stringono. Per uccidere la sua preda, il pitone la spreme a morte e poi la inghiotte intera. I pitoni più grandi possono predare animali grandi come un cervo adulto. In Africa, ci sono pitoni che mangiano gazzelle. La maggior parte delle loro prede sono molto più piccole. I pitoni possono impiegare diversi giorni o addirittura settimane per digerire completamente la preda. Nonostante le loro dimensioni, i pitoni sono raramente pericolosi per l’uomo.

Il pitone può essere lungo fino a 900 cm e pesare fino a 90 kg, ma i maschi sono molto più piccoli e leggeri delle femmine. Il pitone può vivere fino a 30 anni. Il tempo di riproduzione è tra 60 o 70 giorni.

La ricerca indica che tutti i serpenti, compresi i pitonidi, discendono da un antenato velenoso.

I pitoni, come tutti i serpenti, sono rettili senza arti. Il loro lungo corpo consiste solo di testa, tronco e coda.

I pitoni birmani sono diventati una specie invasiva nel sud della Florida. Il problema è più grave nel Parco Nazionale delle Everglades.

Nel 2013 un pitone domestico ha ucciso due bambini nel New Brunswick, Canada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.