Gestire il dolore dopo il rimodellamento delle gengive

Il rimodellamento delle gengive è una procedura dentale estetica. Quando le tue gengive sono troppo alte o troppo basse sui denti, o la linea è irregolare, può causare una preoccupazione estetica.

Il rimodellamento gengivale (contorno gengivale, scolpire il tessuto) è usato per livellare la linea delle gengive, dandoti un bel sorriso che amerai mostrare.

La procedura è dolorosa?

Tradizionalmente, il rimodellamento gengivale è fatto con un bisturi. Viene fatto sotto un anestetico locale in modo da non sentire alcun dolore durante la procedura. Tuttavia, dopo la procedura, proverete dolore e disagio. Oggi, molti dentisti scelgono di usare un laser per rimodellare le gengive. Mentre il laser aiuta a ridurre il disagio che si sente dopo l’intervento, si può ancora sperimentare un po’. Ci sono dei modi per affrontarlo.

Medicazione OTC

Il dolore dopo un rimodellamento gengivale, in particolare con un laser, è spesso lieve. Se provate dolore, il vostro dentista può raccomandarvi di prendere un antidolorifico da banco, come l’ibuprofene. Evita i farmaci contenenti aspirina, in quanto possono diluire il sangue e causare sanguinamento.

Guarda la tua dieta

Le tue gengive saranno sensibili dopo la chirurgia, indipendentemente dallo strumento utilizzato. Per questo motivo, dovresti evitare di mangiare qualsiasi cosa dura o croccante. Questi cibi possono irritare il tessuto gengivale, rendendo il tuo recupero più lungo. Fai attenzione a quello che mangi, e attieniti a cibi più morbidi fino a quando non sei guarito.

Limitare l’attività

Il riposo è una parte importante della guarigione. Si dovrebbe limitare l’attività, in particolare l’attività faticosa, per almeno alcuni giorni. Troppa attività, sollevamento di pesi e simili possono far affluire il sangue alla zona troppo velocemente, esacerbando il dolore, il gonfiore e anche il sanguinamento, aumentando il tempo di guarigione.

Può richiedere da pochi giorni a un paio di settimane per guarire dal rimodellamento gengivale. Durante questo periodo, il dolore dovrebbe diminuire. Se peggiora o è ingestibile, contattate subito il nostro ufficio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.