Grady Hospital 'a o vicino alla capacità' in mezzo alla pandemia di coronavirus mentre il sindaco dice che 'il punto di rottura' è imminente

ATLANTA – I letti dell’ospedale Grady Memorial sono ufficialmente al massimo.

A partire da lunedì pomeriggio, l’ospedale di Atlanta dice che sta “operando a o vicino alla capacità.”

Un afflusso di pazienti con coronavirus e risorse limitate – anche prima della pandemia globale – stanno peggiorando il problema.

Carico …

L’ospedale stava già sentendo il pizzico dopo la rottura di un tubo da 24 pollici all’inizio di dicembre. L’inondazione ha spazzato via 200 letti per la cura dei pazienti che non torneranno in uso fino a questo autunno.

In dicembre il governatore Brian Kemp ha emesso un ordine di stato di emergenza nella contea di Fulton per aiutare ad alleviare i carichi di pazienti aumentati in altri ospedali con il Grady in stato di “diversione”.

“Il Grady è incredibilmente grato al governatore per aver dichiarato l’emergenza”, ha detto il CEO del Grady Memorial Hospital John Haupert all’epoca.

Oggi, il sindaco Keisha Lance Bottoms ha dipinto un quadro sempre più preoccupante della situazione al Grady e in altri ospedali della città.

“La più grande preoccupazione che abbiamo da un punto di vista locale è l’impatto e la capacità dei nostri ospedali di essere in grado di accogliere il numero di pazienti che sono previsti con COVID-19,” il sindaco Bottoms ha detto in una conferenza telefonica con i membri del consiglio comunale. “

Il problema dei letti negli ospedali di Atlanta è uno di quelli che gli esperti medici si aspettano di diventare sempre più un problema in tutto il paese man mano che il nuovo coronavirus continua a diffondersi.

Un’analisi di ProPublica e ricercatori di Harvard stima che gli ospedali nel 40 per cento dei mercati di tutto il paese potrebbero presto iniziare a lottare per fare spazio ai pazienti con coronavirus.

Nell’area metropolitana di Atlanta, i ricercatori dicono che se solo il 20% della popolazione si infetta nei prossimi sei mesi, gli ospedali della zona avrebbero bisogno di quasi il doppio dei letti che hanno attualmente.

Carico …

ProPublica e Harvard riferiscono che a partire dal 2018, c’erano circa 12.800 letti d’ospedale ad Atlanta e che circa 1.600 di questi erano letti ICU. Quasi tre quarti di essi erano già occupati.

Secondo l’American Hospital Directory, il Grady Memorial aveva 974 letti totali con personale prima dell’inondazione di dicembre.

Negli scenari meno ideali – se, per esempio, il 40% della popolazione adulta contraesse il virus – Atlanta avrebbe potenzialmente bisogno di ben quattro volte i letti che ha attualmente. Il lavoro continua sulle riparazioni della struttura e ci aspettiamo che quei letti siano di nuovo online in autunno,” Grady ha detto nella sua dichiarazione completa.

Ma se le comunità possono rallentare la diffusione e appiattire la curva, il problema sarebbe più gestibile – con meno infezioni per un periodo di tempo più lungo.

“Sta andando a richiedere che continuiamo a prendere misure drastiche per ridurre le interazioni del pubblico con un altro,” Bottoms detto.

Ha anche detto ai membri del consiglio che ci sono piani di riserva, compresa l’idea di convertire le camere d’albergo in strutture mediche per affrontare il bisogno.

“Questo è lo scenario che stiamo vedendo giocare in tutto il mondo, che i nostri ospedali raggiungono un punto critico che non sono più in grado di fornire posti letto”, ha detto Bottoms. “Possiamo guardare il telegiornale e vedere cosa sta succedendo in Italia e vediamo cosa sta succedendo a New York e Washington e in California e non è dove siamo ancora, ma potrebbe esserlo se non siamo in grado di rallentare la diffusione di questo virus.”

11Alive sta concentrando le nostre notizie sui fatti e non sulla paura intorno al virus. Vogliamo tenervi informati sugli ultimi sviluppi, assicurandoci di fornire informazioni confermate e concrete.

Seguiremo gli elementi più importanti del coronavirus relativi alla Georgia su questa pagina. Aggiorna spesso per nuove informazioni.

Più notizie sul Coronavirus

Caricamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.