Guida turistica di Budapest – Come visitare Budapest con un budget

Chiamano Budapest la Parigi dell’Est e certamente pensiamo che sia all’altezza della sua reputazione. Ha viali eleganti. Ha tanta bella architettura. Ma ha anche molta più grinta e spigoli grazie ai suoi anni sotto il regime comunista. Camminando per le sue strade si capisce subito che Budapest è una città dinamica e viva.

Una cosa che rende Budapest così dinamica è il suo mix di Europa occidentale e orientale. La città è ancora in fase di transizione, quindi sempre più giovani ungheresi stanno infondendo nuova e giovane vita a questa grande città. È ancora un po’ grezza, ma questo non fa che aumentare il suo fascino.

Cosa troverai in questa guida di Budapest:

  • Quanto spendere per visitare Budapest
  • Quanto tempo per visitare Budapest
  • Le cose buone e meno buone di Budapest
  • I luoghi e le attrazioni da non perdere di Budapest
  • I luoghi da non perdere di Budapestvedere e attrazioni
  • Mangiare e bere a buon mercato
  • I migliori ostelli di Budapest
  • La vita notturna di Budapest
  • Altre risorse per aiutarti a pianificare la tua visita con un budget
  • Trasporti pubblici
  • E più

Quanto mettere in preventivo per visitare Budapest

Budapest è una destinazione molto conveniente per i viaggiatori economici – e il dollaro continua a diventare più forte, quindi continua a diventare più economico.

Si consiglia di preventivare $20-$45/giorno se hai un budget da backpacker – puoi facilmente spendere di più e potresti essere in grado di spendere meno, ma questo è un buon range per scopi di pianificazione. Puoi vedere la nostra Guida ai prezzi giornalieri di Budapest per maggiori dettagli sui costi.

Quanto tempo per visitare Budapest: 3-5 giorni

Vuoi colpire i punti salienti? Raccomandiamo un minimo di tre giorni. Non vuoi sentirti affrettato? Cerca di allungare il tempo a quattro o cinque giorni.

Quando visitare Budapest &Meteo

Le estati tendono ad essere piacevoli con temperature medie tra i 60 e i 70 anni – ma ci sono una manciata di giorni negli anni 90. L’estate è ovviamente il periodo di punta per il turismo – tuttavia, Budapest non viene invasa dai turisti, quindi l’estate è ancora un ottimo momento per visitarla.

La primavera e l’autunno tendono ad essere entrambi piacevoli. Infatti, settembre e ottobre hanno temperature medie intorno ai 70 anni. Aprile e maggio tendono entrambi ad essere piacevoli con temperature nella metà degli anni ’60.

Gli inverni di Budapest sono freddi. Le temperature massime medie di dicembre si aggirano intorno al congelamento e le minime notturne sono a una cifra. Ed è cupo e nevoso, quindi questo potrebbe non essere il momento migliore per visitare.

Le cose buone e meno buone di Budapest: Una rapida panoramica

Le cose buone

La collina del castello e l’architettura. Vi piacerà camminare per le strade mentre ammirate l’Art Noveau di Budapest e altri edifici in stile.

Fiume Danubio. Le rive del Danubio sono elencate come patrimonio mondiale dell’Unesco, quindi è una gioia passeggiare lungo il Danubio (soprattutto di notte quando tutto è illuminato).

Le Terme. Budapest è famosa in tutto il mondo per i suoi bagni termali naturali, che attraggono i visitatori fin dai tempi dei Romani. Sono ancora un’attrazione popolare sia per i turisti che per i locali.

Vita notturna. I festaioli amano Budapest – specialmente per gli unici Ruin Bars (di cui parliamo più approfonditamente in seguito) e la scena dei club.

Il non-così-buono

La lingua non è facile. L’ungherese è una lingua difficile e mentre l’alfabeto sembra simile all’inglese, le lettere sono pronunciate in modo molto diverso – quindi non aspettatevi di leggere molti cartelli o menu.

Tassisti disonesti. I tassisti hanno la reputazione di fregare i turisti, quindi fate attenzione quando usate i taxi. Usate sempre taxi veri e insistete che usino il tassametro.

Schifezze e borseggiatori. Ci sono una manciata di truffe comuni popolari a Budapest. Una truffa consiste nell’invitare i turisti in un bar e chiedere loro di comprarle dei drink – tuttavia, i drink finiscono per costare centinaia di dollari. Poi i buttafuori la scortano al bancomat. E, naturalmente, ci sono i soliti borseggiatori a cui devi stare attento.

I luoghi e le attrazioni da non perdere di Budapest

Passeggiata del Danubio

Le rive del Danubio sono elencate come patrimonio mondiale dell’UNESCO, quindi dovresti passare un po’ di tempo a visitare la passeggiata del Danubio. È anche un ottimo posto per vedere molte delle migliori attrazioni di Budapest.

La collina del castello

Appollaiata sopra la città, la collina del castello è un quartiere da visitare a Budapest. Alcuni degli edifici risalgono al 14° e 15° secolo. Metti da parte una giornata per scoprire le sue tortuose strade di ciottoli. La zona contiene anche molte delle migliori attrazioni di Budapest come Piazza della Trinità, la Chiesa di Mattia (Mátyás templom), il Bastione dei Pescatori (Halászbástya), e il Castello di Buda.

Grande mercato coperto

Costruito nel 1894, questo enorme mercato coperto attira una grande folla in cerca di frutta, verdura, cibi preparati, e souvenir casuali. È un po’ una trappola per turisti perché i prezzi sono molto più alti di quelli che si trovano sul lato Buda della città. Tuttavia, è un bel posto dove andare per mangiare qualcosa e guardare l’architettura della sala.

Grande Sinagoga

La Grande Sinagoga non è solo una bella struttura, è anche la seconda sinagoga più grande del mondo. Visita il sito web.

Casa del Terrore

La Casa del Terrore è un museo che descrive in dettaglio il periodo di Budapest sotto il dominio nazista e comunista – in particolare si concentra sulla polizia segreta di entrambi i partiti. È ospitato nell’ex quartier generale della polizia segreta (che era anche il loro luogo di tortura). È un museo molto interessante ed è una delle attrazioni più visitate della città. Visita il sito web.

Parlamento Ungherese

Questo iconico edificio è il più grande dell’Ungheria ed è il terzo parlamento più grande del mondo. È una delizia da ammirare dall’esterno ma si può anche ammirare l’interno prendendo uno dei tour giornalieri (in inglese) per circa $14.

Parco del Ricordo

I comunisti amavano costruire statue e monumenti così Budapest ne era piena durante gli anni dietro la Cortina di Ferro. Una volta finito il comunismo a Budapest, la gente ha abbattuto quasi tutte queste statue e le ha messe in un parco nella periferia della città. Ora è un posto divertente da visitare e da fotografare con Stalin. È un po’ difficile da raggiungere con i trasporti pubblici, quindi un tour potrebbe essere più facile. Visita il sito web.

Parco della città

Il Parco della città è il luogo dove gli abitanti di Budapest vanno per sfuggire alla città (è anche dove si trovano i Bagni Széchenyi). In questo parco di 302 acri, troverete anche uno zoo e una replica del castello transilvano di Vajdahunyad. È un posto divertente da esplorare in una bella giornata.

Piazza degli Eroi

La più grande piazza in Ungheria e celebra il millesimo anniversario dell’Ungheria. Segna anche l’entrata del Parco della Città, quindi sei sicuro di incontrare questo monumento.

Teatro dell’Opera di Stato Ungherese

Questo teatro d’opera neorinascimentale è uno dei più belli del mondo. Meglio ancora, puoi trovare dei biglietti economici per vedere un’opera, se ti piace. Se non altro, puoi anche fare un tour all’interno. View Website.

Andrássy Út (Andrássy Avenue)

Questo grande viale alberato che attraversa Budapest è un sito patrimonio dell’UNESCO ed è meglio esplorarlo a piedi. Collega il Teatro dell’Opera e il Parco della Città, e passa accanto a molti degli immobili più costosi della città.

Basilica di Santo Stefano (St. István’s Basilica)

Non solo la Basilica di Santo Stefano è la più grande chiesa di Budapest, ma contiene anche la mano destra mummificata di Santo Stefano. Forse più impressionante è la vista dalla cima della chiesa che offre anche la più alta vista a 360 gradi della città.

Isola Margherita

Questa isola lunga 2,5 km in mezzo al Danubio è un bel parco paesaggistico ed è un popolare luogo di svago.

Mercato delle pulci di Ecseri

Questo è uno dei più grandi mercati delle pulci dell’Europa centrale e vende praticamente tutto quello che puoi immaginare. È un buon posto per prendere un souvenir unico. Si trova a circa 40 minuti fuori dalla città ma è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

Fai un tour (gratuito) a piedi

Devi fare un tour a piedi di Budapest. Sono un ottimo modo per esplorare e imparare di più sulla città dal punto di vista di un locale. Mi piace prenderne uno il mio primo giorno in una nuova città perché trovo che sia un modo eccellente per orientarmi e mi dà un’idea di dove voglio rivisitare.

I tour a piedi gratuiti sono ottimi per una panoramica. Probabilmente dovrai pagare per un tour se vuoi una guida di migliore qualità o informazioni più specializzate (tour del cibo, ecc.).

Di seguito una lista dei tour a piedi gratuiti:

  • Viaggio a Budapest
  • Tour gratuiti di Budapest
  • Tour Originale Europa: Budapest

Se stai cercando altri tour gratuiti e a pagamento ti consigliamo di controllare Trip Advisor.

Bagni termali

Budapest è nota per i suoi bagni termali naturali – infatti, anche i romani godevano dei bagni termali della città. Alcuni dicono che le sorgenti termali che riempiono questi bagni hanno poteri curativi. Non ho idea se ci siano prove scientifiche a sostegno di queste affermazioni, ma so che di sicuro sono rilassanti – ed è per questo che troverete persone di tutte le età che si godono queste acque calde.

Budapest ha una manciata di diversi stabilimenti termali – alcuni sono spogli e altri sono piuttosto opulenti. La maggior parte ha diverse piccole piscine, ognuna con acqua a temperatura diversa (alcune possono essere molto calde, quindi fate attenzione).

I due bagni termali più famosi sono SZÉCHENYI SPA e GELLÉRT SPA.

Széchenyi, costruito nel 1913, è probabilmente il più popolare ed è un bellissimo complesso termale neo-barocco che consiste di 11 piscine medicinali e otto piscine. È anche uno dei più grandi centri termali d’Europa. Un biglietto (compresa una cabina o un armadietto) costa circa $15-$20.

Gellért è un’altra opzione popolare. Costruito nel 1918, questo opulento complesso termale dispone di quattro piscine termali-medicinali, sei altre piscine interne e due esterne. Aspettatevi di pagare circa $20 per l’ingresso e l’affitto di una cabina o di un armadietto.

La migliore fonte per ulteriori informazioni sui bagni di Budapest è BathsBudapest.com – qui troverete luoghi, orari, prezzi e altre informazioni utili.

Informazioni utili:

  • Assicurati di portare il tuo costume da bagno e l’asciugamano. Alcuni posti vi affitteranno un asciugamano ma altri no, quindi vorrete controllare.
  • Nessuno dei centri termali che abbiamo visitato sembra essere molto organizzato e il personale è scontroso. L’acquisto dei biglietti è confuso e un po’ complicato… è tutto ovviamente rivolto ai locali. Ma ehi, non importa. Fa tutto parte del divertimento.
  • Rimuovi i tuoi gioielli. Lo zolfo nell’acqua può danneggiare o scolorire alcuni metalli.
  • La maggior parte dei posti ti dà un braccialetto quando compri il biglietto d’ingresso. Scannerizza il braccialetto sul tornello d’ingresso per entrare.
  • Paga per una cabina spogliatoio se vuoi più privacy.

Cheap Eats in Budapest

Budapest è una città internazionale quindi puoi trovare praticamente tutto, ma ti consigliamo di provare qualche piatto tradizionale ungherese. Ancora meglio, puoi trovare molti pranzi economici, ma di qualità, per meno di 5 dollari e una cena per meno di 10 dollari se sai dove guardare. Il cibo ungherese è spesso robusto e contiene maiale, manzo, vitello o pollame. La paprika è un tesoro nazionale quindi aspettatevi di trovarla nella maggior parte dei piatti.

Cercate qualcosa di tradizionale? Controlla questi piatti:

  1. Gulyásleves – zuppa di gulasch con carne e verdure.
  2. Pörkölt – stufato di carne in salsa di paprika.
  3. Kolbice – salsicce Kolbász alla griglia in un cono di pane di grano.
  4. Lecsó – stufato di verdure.
  5. Paprikás Csirke – paprikash di pollo cremoso con paprika e una coscia di pollo.

Il caffè è anche molto popolare e la cultura dei caffè è simile a quella che si trova a Vienna, Austria. Budapest ha una manciata di caffetterie famose (cioè costose) che sono bei posti per godersi un caffè e leggere un libro.

Ovviamente, evitate i ristoranti nei centri turistici, specialmente Váci utca, perché è quasi garantito un pasto troppo costoso e di bassa qualità (sono anche noti per aggiungere tutti i tipi di spese strane per fregare i turisti).

Quando si tratta di trovare i migliori ristoranti economici io guido sempre delle guide scritte da gente del posto. Ecco alcune delle nostre guide e risorse online preferite:

  • Budapest By Locals: Ristoranti economici
  • Tutto a Budapest: Ristoranti economici
  • Spotted By Locals: Budapest
  • Essere Budapest: Guida al cibo
  • Funzine: Cibo
  • Amo Budapest: Caffè e Ristoranti

Budapest: Vita Notturna e Bere

Budapest ha quella grande combinazione di essere una grande città giovanile che ha anche un sacco di alcolici a buon mercato e un sacco di grandi edifici economici – che è il motivo per cui questa è una delle migliori città per la vita notturna in tutto il mondo.

Budapest è più famosa per i suoi Ruin Pubs… che sono esattamente quello che sembrano – pub costruiti in edifici abbandonati / in rovina. Fondamentalmente, dopo la seconda guerra mondiale molti degli edifici di Budapest nel quartiere ebraico furono distrutti. Anni dopo la gente si trasferì in questi edifici (cioè occupò abusivamente) e li trasformò in pub e bar sotterranei segreti. Molti di questi bar esistono ancora e ognuno ha la propria atmosfera. I tre principali pub in rovina sono Szimpla Kert, Instant e Fogas Ház

Controlla RuinPubs.com per le informazioni più aggiornate sui pub in rovina di Budapest.

Budapest ha anche una tonnellata di grandi discoteche se è qualcosa che ti piace controllare. Club Studio e Club Dokk sono tre dei club più popolari. Questi possono essere un po’ costosi (per gli standard di Budapest) quindi potresti voler fare un pre-party prima di uscire.

Ostelli e alloggi a Budapest

Budapest, come molte città dell’Europa orientale, ha un sacco di ottimi (ed economici) ostelli.

La maggior parte degli ostelli a Budapest costa circa $9-$22/notte a persona per un ostello decente – anche se molti ostelli aumentano i loro prezzi nel fine settimana o durante le vacanze. Ricorda, questi prezzi sono per il letto in un dormitorio condiviso. Se vuoi una stanza privata aspettati di pagare $40-$70.

Nota: Alcuni ostelli sono noti per essere ostelli “da festa” quindi assicurati di leggere le recensioni prima di prenotare per trovare l’ostello che meglio si adatta al tuo stile di viaggio.

Ho sempre usato Hostel World per prenotare i nostri ostelli, quindi ti conviene curiosare lì per trovare l’ostello perfetto. Qui ci sono alcuni degli ostelli meglio valutati:

  • Pal’s Hostel
  • Big Fish Budapest Hostel
  • Avenue Hostel
  • Central Backpack King
  • HomePlus Hostel
  • Maverick City Lodge

Viaggiare a Budapest

Budapest ha una buona rete di tram, autobus e metropolitane. Sono tutti abbordabili, ma assicurati di convalidare sempre il tuo biglietto perché lo controllano spesso (non vuoi essere multato – che è di $30-$60).

Scarica l’applicazione SmartCity Public Transportation per il tuo smartphone perché ti dà mappe/percorsi offline per tutti i trasporti pubblici di Budapest.

Biglietto singolo: 350 HUF ($1.30)

Libro di 10 biglietti singoli: 3,000 HUF ($11)

Pass giornaliero illimitato: 1,650 HUF ($6.15)

Biglietto del treno tra l’aeroporto e la città: 400 HUF ($1.50)

Altri consigli di viaggio casuali e pratici

  • Fate un giro sul tram #2 per una corsa con una vista incredibile lungo il Danubio e una serie di attrazioni principali di Budapest. In effetti, prendere qualsiasi tram in giro per la città è un bel modo per vedere la città.
  • Andate verso il fiume di notte per avere una bella vista delle luci della città.
  • La stazione ferroviaria Keleti è abbastanza malfamata ed è un luogo popolare per i borseggiatori e i tassisti disonesti. Non raccomando di girarci intorno più del necessario.

Altre risorse per aiutarti a pianificare la tua visita con un budget

Sono ancora un fan delle vecchie guide perché ti danno un modo semplice e veloce per fare ricerche sulla tua destinazione. Se non altro, andate in biblioteca o in libreria e passate un’oretta a sfogliare una guida: ne vale la pena. Abbiamo anche elencato alcuni siti web/blog che ti aiuteranno nella pianificazione.

  • Rick Steves Budapest
  • Lonely Planet Budapest
  • WikiVoyage: Budapest
  • Avvistato dalla gente del posto: Budapest
  • In tasca: Budapest

Aiuto per i bagagli

Hai bisogno di aiuto per i bagagli? Dai un’occhiata a questi articoli utili che abbiamo scritto per suggerimenti e consigli per la preparazione dei bagagli per il tuo viaggio.

  • Backpacking Europe Packing List For Women – La nostra famosa lista di imballaggio che è specifica per le signore.
  • Backpacking Europe Packing List For Men – La nostra famosa lista di imballaggio che è specifica per i ragazzi.
  • I migliori zaini da viaggio per l’Europa – Recensiamo i nostri zaini da viaggio preferiti, i bagagli e altri aiuti per l’imballaggio.

No Funny Business

The Savvy Backpacker è supportato dai lettori. Questo significa che quando acquisti prodotti/servizi attraverso i link sul sito, potrei guadagnare una commissione di affiliazione – non ti costa nulla in più e aiuta a sostenere il sito.

Grazie per aver letto! – James

Domande? Scopri di più sulla nostra severa politica pubblicitaria e su come sostenerci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.