I migliori trucchi di eyeliner per la tua forma degli occhi

L’eyeliner non è la tua base di trucco. È l’unico prodotto che può fare o rompere il tuo intero look di trucco degli occhi – trasformandolo da bello a cattivo, sottile a drammatico. È l’unico prodotto che può modificare i tuoi occhi, dando l’illusione che siano più sollevati, più larghi, più piccoli, più rotondi.

E’ chiaro che l’eyeliner può aiutare ad elevare il tuo sguardo in più di un modo. E proprio come il tono della pelle e il tipo di capelli, non tutti gli occhi sono creati uguali. A forma di mandorla, monolidi, incappucciati, rotondi – siamo tutti nati con un set di occhi diversi che richiedono tecniche di applicazione e prodotti unici per accentuarli al meglio. Dopotutto, non esiste una taglia unica per l’eyeliner. Ci siamo consultati con la guru del trucco Emily Oliver per trovare i prodotti e i look più adatti a te.

Occhi a mandorla

Gli occhi a mandorla sono spesso confusi con gli occhi tondi. Come fai a sapere se hai gli occhi a mandorla? Controlla le tue iridi. Se sono leggermente coperte lungo i bordi superiore e inferiore dalle tue palpebre, hai una forma a mandorla.

Mentre qualsiasi eyeliner lusingherà i tuoi occhi, puoi giocare con la tua forma a mandorla disegnando una linea molto sottile dagli angoli interni e intensificando lo spessore man mano che ti avvicini agli angoli esterni. Oliver suggerisce: “Prendete un eyeliner liquido pigmentato, come il Lancôme Grandiôse Liner, e premete sulla linea delle ciglia, seguendo la forma naturale. Poiché gli occhi a mandorla generalmente vanno verso l’alto alle estremità, tieni il liner vicino e pulito con un piccolo colpo verso l’alto”. Per un look morbido e fumoso, allineate anche la linea delle ciglia inferiori e sfumate un po’ gli angoli esterni superiore e inferiore.

Sguardi di trucco consigliati: Quando si provano look di trucco per gli occhi a mandorla, la chiave è valorizzare ciò che si ha. Prova una tecnica base di contouring che prevede l’utilizzo di una tonalità più chiara sulla palpebra e una più scura e intensa sulla piega esterna per evidenziare la tua bella forma a mandorla.

Occhi incappucciati

Notizia flash: Occhi incappucciati e monolidi NON sono la stessa cosa. Infatti, una forma di occhio incappucciato (o quello che Oliver ama chiamare “bedroom eyes”) è l’esatto opposto di un monolido, in quanto una palpebra è in realtà presente – è solo cadente o appesa sopra la piega naturale dell’occhio, rendendo difficile per voi vedere la vostra piega.

Se hai le palpebre incappucciate, gli sguardi sottili sono più difficili da vedere, il che significa che un’ala spessa e audace darà al tuo occhio una maggiore definizione. Oliver raccomanda un liner impermeabile e resistente alle sbavature come Maybelline New York Unstoppable Eyeliner per assicurarsi che il trucco non scompaia nella palpebra o si sbavi! “Puoi anche enfatizzare le tue ciglia per far apparire i tuoi occhi più grandi stringendo la linea delle ciglia superiori e applicando il mascara.

Sguardi consigliati per il trucco: Gli occhi incappucciati possono a volte dare un aspetto “sonnolento”. Contrastalo con un effetto sveglio, grazie a un evidenziatore posizionato strategicamente. Applica una tonalità champagne o beige argentea agli angoli interni degli occhi e all’osso sopraccigliare. Sfuma il prodotto in modo che sembri naturale.

Occhi rovesciati

Gli occhi rovesciati si spiegano da soli. Assumono una forma a mandorla, ma si immergono o si abbassano agli angoli esterni.

Quando si tratta della forma degli occhi rovesciati, il trucco sta nel fingere un sollevamento. “Iniziare la linea molto più in alto di quanto si pensi – provare a piegare la testa indietro e fare una linea che va a 45 gradi dal centro dell’occhio verso l’esterno, verso la tempia”, suggerisce Oliver. Un colpo di liner verso l’alto nell’angolo più esterno darà immediatamente agli occhi un aspetto aperto e sollevato. Provate un liner liquido per tutto il giorno, super preciso, che manterrà i vostri occhi sollevati più a lungo (noi amiamo NYX Epic Ink Liner).

Sguardi consigliati per il trucco: Arruola l’aiuto di colori brillanti e contrastanti per far sembrare il tuo occhio rovesciato sollevato. Prova un look occhi ispirato al tramonto che mescola un morbido rosso-rosa sulla palpebra con un arancione mandarino sopra la piega. Questo illuminerà letteralmente i tuoi occhi!

Occhi rovesciati

Qual è l’opposto di un occhio rovesciato, leggermente cadente? Uno leggermente sollevato e rovesciato, naturalmente! Gli occhi si disegnano verso l’alto agli angoli esterni, facendoli sembrare leggermente inclinati.

Mentre gli occhi rovesciati sono simili a quelli a mandorla, la palpebra inferiore sembra essere più prominente di quella superiore. Oliver dice che la chiave è valorizzare la simmetria naturale e la forma degli occhi. Fallo allineando la linea delle ciglia superiori e inferiori e applicando una linea più spessa nell’angolo esterno della linea delle ciglia – poi, diffondi leggermente con uno smudger. Non cercate di minimizzare la vostra forma rovesciata o di dare l’illusione che siano più rovesciati, seguite invece la forma. Prova un liner come l’IT Cosmetics Superhero Liner che può allineare perfettamente ed essere facilmente sfumato con un dito o un pennello da smudge.

Sguardi di trucco consigliati: Prova a completare i tuoi occhi rovesciati aggiungendo un po’ di colore e definizione alla linea delle ciglia inferiori. Divertiti con una tonalità luminosa al neon lungo la linea delle ciglia inferiori e tamponala.

Occhi tondi

Se hai gli occhi tondi i tuoi occhi sono ugualmente curvi sulle palpebre superiori e inferiori, creando uno sguardo naturalmente ampio. Inoltre puoi vedere il bianco dei tuoi occhi intorno all’iride, quando guardi dritto davanti a te.

Quando si tratta del look eyeliner più lusinghiero, l’obiettivo è quello di allungare la larghezza della forma dell’occhio per creare equilibrio. “Mi piace usare una matita (prova Giorgio Armani Smooth Silky Eye Pencil) e posizionarla proprio accanto alle ciglia”, dice Oliver. Giocate sugli angoli esterni con un cat eye allungato per creare l’illusione della lunghezza. Per un look più drammatico, sbavare un prodotto come Maybelline New York Master Kajalalungo la linea delle ciglia superiori e inferiori. “Questo rende un look bello e facile senza aggiungere più rotondità agli occhi”, dice Oliver

Raccomandato Makeup Looks:Quando si lavora con gli occhi tondi, la chiave è quella di mantenere la maggior parte della festa in alto. In altre parole, utilizzare le tonalità più vivaci e intense sulla linea del ciglio superiore e sugli angoli esterni. Prova questo tutorial sull’ombretto color tortora polveroso per rendere i tuoi occhi da bambola davvero pop.

Occhi piccoli

Non servono spiegazioni qui, giusto? E mentre l’obiettivo generale è quello di espandere la forma del tuo occhio, esagerare con il prodotto può effettivamente lavorare contro di te e far apparire i tuoi occhi più piccoli.

C’è una soluzione semplice per far apparire i tuoi occhi piccoli più grandi: disegnare il contorno occhi con una linea nuda o bianca (prova le matite NYX Professional Makeup Wonder Pencils). Evita di usare il nero sulla linea di galleggiamento perché farà apparire i tuoi occhi ancora più piccoli, poi traccia una linea ad ala dall’angolo esterno verso l’interno. “Tendo a tenere il prodotto solo sulla palpebra superiore”, dice Oliver. Tuttavia, se sei un fanatico del liner all-over, fai pure. Basta che tu faccia la linea delle ciglia inferiori e sfumi un po’ il colore negli angoli esterni per far apparire i tuoi occhi più larghi!

Sguardi truccati consigliati: Fai sembrare quegli occhi grandi e in carica (anche se non lo sono), provando uno smoky eye metallico che è sottile, ma audace. Questo esalterà la forma dei tuoi occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.