Il latte di mucca è davvero il miglior latte per i denti?

Negli ultimi anni, molte persone hanno abbandonato il latte di mucca per altre alternative spesso a base vegetale come il latte di soia. Mentre il vostro dentista a McMinnville certamente comprende il fascino di questa opzione di latte meno calorico, vogliamo essere sicuri di esaminare i potenziali effetti dal punto di vista della salute orale. Allora, cosa ne dite? Unitevi a noi nel dare uno sguardo più da vicino all’impatto del latte di soia sulla salute orale.

Prima di tutto – il latte di mucca

Prima di immergerci in alcuni dei potenziali effetti collaterali del latte di soia sulla salute orale, è importante capire perché il tuo dentista di McMinnville è un grande fan del latte di mucca. Essenzialmente, questo fiocco go-to per molte famiglie fornisce i nostri denti con alcune delle cose più importanti che possiamo mai dare loro – calcio e vitamina D. La combinazione potente di calcio e vitamina D è fondamentale non solo per costruire e mantenere i denti forti, ma anche le ossa. Il calcio e la vitamina D aiutano le ossa e i denti a reintegrare i minerali che perdono nel tempo. In termini di salute orale, questo rifornimento aiuta a mantenere i denti duri, forti e protetti da batteri e acidi. Senza di loro, i denti sono a maggior rischio di carie e cavità.

Uno sguardo più da vicino al latte di soia

Mentre ci sono molti tipi diversi di alternative al latte vaccino, daremo uno sguardo più da vicino a una delle scelte più comuni del latte di soia. Il latte di soia è una scelta popolare perché ha meno calorie e contiene meno grassi saturi del latte di mucca. Ha anche ancora il nostro duo potente di calcio e vitamina D. Quindi, da una prospettiva dietetica, il latte di soia è una grande scelta. Tuttavia, il tuo dentista a McMinnville vuole che tu sappia che la quantità di calcio e vitamina D è spesso inferiore nel latte di soia rispetto al latte di mucca, e c’è anche una cosa interessante che accade dopo aver bevuto latte di soia. Secondo studi recenti, quando vengono introdotti nel latte di soia, i batteri della bocca producono sei volte più acido di quanto non facciano con il latte di mucca. Perché questo è preoccupante? Beh, più acido significa una maggiore possibilità di erosione dello smalto e una maggiore possibilità di carie. Una cosa importante da notare: come per qualsiasi tipo di ricerca, sono necessari più studi per sviluppare una forte correlazione tra il latte di soia e la produzione di acido in bocca, ma questo è un buon punto di partenza e ci sentiamo di dire che in caso di dubbio, bevi il latte di mucca.

E se non puoi bere il latte di mucca?

Capiamo che molte persone non possono bere latte di mucca a causa di restrizioni dietetiche come l’intolleranza al lattosio o motivi religiosi. Quando questo è il caso, è importante ottenere calcio e vitamine da altre fonti come il latte di soia o altri alimenti e bevande come:

  • Spinaci
  • Cale
  • Pesce
  • Torli d’uovo
  • Latte di cocco o di mandorle fortificato con calcio

Ora, anche se la dieta è una parte importante per mantenere una bocca sana, è ancora fondamentale prendersi cura dei propri denti a casa e vedere il vostro dentista a McMinnville ogni sei mesi. Quindi assicurati di spazzolare e passare il filo interdentale regolarmente e fissa (e mantieni!) i tuoi appuntamenti con il tuo dentista e igienista dentale due volte all’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.