Jim Bob Duggar

James Robert “Jim Bob” Duggar (nato il 18 luglio 1965), è il patriarca della famiglia Duggar. È il marito di Michelle Duggar con la quale ha 19 figli biologici, un figlio adottato e 19 nipoti.

È un agente immobiliare e possiede diverse proprietà commerciali nella sua zona.

Jim Bob e la sua famiglia sono cristiani conservatori.

Prima vita

Jim Bob da bambino

James Robert “Jim Bob” Duggar è nato il 18 luglio 1965 a Springdale, Arkansas, da Jimmy Lee “JL” Duggar e Mary Duggar. Era il secondo figlio della coppia. I Duggar non avevano molti soldi, e in uno dei libri che Jim Bob ha scritto da adulto ha menzionato un periodo in cui sua madre ha dovuto cucinare riso decorativo perché era l’unico cibo in casa. Jim Bob dà spesso la colpa di questo a suo padre che non era in grado di gestire il denaro. Nel libro Growing Up Duggar, che le figlie di Jim Bob hanno scritto, menzionano che Jimmy non era un buon “leader spirituale della casa”, una dichiarazione che non espandono. Non si sa molto altro sull’infanzia di Jim Bob.

Quando Jim Bob aveva circa diciassette anni, stava andando porta a porta a visitare le famiglie che avevano visitato la loro chiesa quando un amico, Fred Pearrow, gli suggerì di andare a trovare una sua amica cheerleader che era stata recentemente salvata. L’amica si chiamava Michelle Ruark. I ragazzi la invitarono alla scuola domenicale e le parlarono della recente conversione. Quando Jim Bob lasciò la sua casa, pregò sulla porta: “Signore, mi piacerebbe essere la sua guida spirituale. Lei può essere la mia?”.

Un anno dopo, quando Jim Bob era all’ultimo anno di liceo, Michelle fece domanda per lavorare in una yogurteria dove la madre di Jim Bob era manager. Lui disse a sua madre di assumerla. Un giorno entrò per aggiustare il registratore di cassa e invitò Michelle al banchetto del terzo/quarto anno del suo liceo, e lei accettò. Dopo il banchetto, Jim Bob e Michelle tornarono a casa di Michelle e discussero della Bibbia per quattro ore e iniziarono a frequentarsi.

Jim Bob si diplomò alla Shiloh Christian High School nel maggio del 1983.

Vita personale

Matrimonio

Matrimonio

Jim Bob Duggar ha sposato Michelle Annette Ruark alla Cross Church di Rogers, Arkansas, il 21 luglio 1984. Poiché la chiesa era in costruzione, la coppia si è sposata in un corridoio che portava ad una palestra. Michelle indossava l’abito da sposa che era stato originariamente indossato dalla madre di Jim Bob, Mary. C’erano circa duecento ospiti al matrimonio. I colori del matrimonio erano tonalità pastello di giallo, rosa, verde e blu. Il matrimonio aveva solo fiori finti, che la coppia ha poi usato per decorare la loro casa. Non esiste una registrazione video del matrimonio, ma c’è una registrazione audio su cassetta. “Tutto quello che abbiamo fatto per il nostro matrimonio era così poco costoso, ma perfetto per noi”, ha detto Michelle in un’intervista nel 2014. “Volevamo spendere i nostri soldi per la nostra luna di miele, che era la nostra prima volta per stare da soli insieme”.

La coppia è andata in una cabina a Mount Nebo e Lake Fort Smith, Arkansas, per la loro luna di miele. Erano infelici con la cabina, tuttavia, e tagliare il loro viaggio breve in modo da poter iniziare a lavorare sulla riparazione della loro nuova casa.

Nei loro primi anni di matrimonio, sia Jim Bob e Michelle lavorato nel settore immobiliare, che sono stati segnalati per avere successo. Hanno anche investito in una serie di proprietà commerciali.

Paternità

Il 3 marzo 1988, Jim Bob e Michelle hanno dato il benvenuto al loro primo figlio, Joshua James. Dopo aver dato alla luce Josh, Michelle tornò al controllo delle nascite. Quando Michelle ebbe un aborto spontaneo, la coppia si consultò con un medico cristiano che disse loro che la pillola può causare aborti spontanei. La coppia aveva il cuore spezzato e decise di non usare più gli anticoncezionali. Chiamarono il bambino abortito Caleb Ryan.

Il 12 gennaio 1990, Michelle diede alla luce due gemelli, Jana Marie e John-David. Sentendo che Dio li stava benedicendo per aver preso la decisione giusta, la coppia decise di lasciare a Dio il numero di figli che avrebbero avuto.

Jim Bob e Michelle continuarono ad avere altri sedici figli: Jill Michelle è nata il 17 maggio 1991, Jessa Lauren è nata il 4 novembre 1992, Jinger Nicole è nata il 21 dicembre 1993, Joseph Garrett è nato il 20 gennaio 1995, Josiah Matthew è nato il 28 agosto 1996, Joy-Anna è nata il 28 ottobre 1997, i gemelli Jedidiah Robert e Jeremiah Robert sono nati il 30 dicembre 1998, Jason Michael è nato il 21 aprile 2000, James Andrew è nato nel luglio 2000, 2000, James Andrew è nato il 7 luglio 2001, Justin Samuel è nato il 15 novembre 2002, Jackson Levi è nato il 23 maggio 2004, Johannah Faith è nata l’11 ottobre 2005, Jennifer Danielle è nata il 2 agosto 2007, Jordyn-Grace Makiya è nata il 18 dicembre 2008 e Josie Brooklyn è nata prematura di 3 mesi il 10 dicembre 2009.

L’8 novembre 2011, Jim Bob e Michelle hanno annunciato di essere in attesa del loro ventesimo figlio. La coppia ha detto che si aspettavano che Josie fosse l’ultimo, ma erano eccitati per un altro figlio. “Michelle e io ci sentiamo entrambi tra i genitori più benedetti del mondo. I nostri figli sono così dolci. Siamo così grati a Dio”, ha detto Jim Bob della gravidanza.

L’8 dicembre 2011, la coppia ha annunciato di aver abortito il loro bambino. Dopo un controllo di routine, il medico non è stato in grado di trovare un battito cardiaco, il che significa che hanno subito un aborto spontaneo. La famiglia aveva il cuore spezzato, e disse che avrebbe dato un nome al bambino e un funerale una volta conosciuto il sesso.

L’11 dicembre 2011, Michelle ha partorito naturalmente il bambino nato morto dopo l’aborto. Pesava 4 once ed era lunga 2,4 pollici. Il 12 dicembre 2011, la coppia ha fissato una data per il funerale e ha annunciato di aver deciso il nome Jubilee Shalom.

Il 14 dicembre 2011, la famiglia Duggar ha tenuto un funerale per Jubilee, che si è tenuto a Springdale, Arkansas, e ha visto la partecipazione di centinaia di persone. “Credo davvero che Dio veda il quadro generale. Spero che la sua breve vita possa incoraggiare altre persone che sono passate attraverso cose come questa. È stato molto curativo, e abbiamo ricordi preziosi”, ha detto Jim Bob a proposito dell’evento. Il funerale, che è andato in onda nello show televisivo della famiglia, è stato oggetto di alcune polemiche dopo che si è scoperto che i Duggar hanno mostrato le foto del bambino nato morto abortito durante l’evento.

Pronipoti

Il 26 settembre 2008, il figlio maggiore, Josh, ha sposato Anna Keller a Hilliard, Florida. La coppia ha sei figli, Mackynzie Renée, nata l’8 ottobre 2009, Michael James, nato il 15 giugno 2011, Marcus Anthony, nato il 2 giugno 2013, Meredith Grace, nata il 16 luglio 2015, Mason Garrett, nato il 12 settembre 2017, e Maryella Hope, nata il 27 novembre 2019. In particolare, la nipote più grande di Jim Bob e Michelle, Mackynzie, è più grande di due mesi rispetto alla figlia più piccola, Josie. La coppia ha subito un aborto spontaneo nel 2010.

Il 3 novembre 2018, suo figlio John-David ha sposato Abbie Burnett a Ada, Oklahoma. Hanno un figlio, Grace Annette, nato il 7 gennaio 2020.

Il 21 giugno 2014, sua figlia Jill ha sposato Derick Dillard a Rogers, Arkansas. La coppia ha due figli, Israel David, nato il 6 aprile 2015 e Samuel Scott, nato l’8 luglio 2017.

Il 1° novembre 2014, sua figlia Jessa ha sposato Ben Seewald a Bentonville, Arkansas. La coppia ha tre figli, Spurgeon Elliot, nato il 5 novembre 2015, Henry Wilberforce, nato il 6 febbraio 2017, e Ivy Jane, nata il 26 maggio 2019. Attualmente sono in attesa del loro quarto figlio, previsto per l’estate del 2021. Hanno subito un aborto spontaneo nel 2020.

Il 5 novembre 2016, sua figlia Jinger ha sposato Jeremy Vuolo a Siloam Springs, Arkansas. La coppia ha due figlie, Felicity Nicole, nata il 19 luglio 2018 e Evangeline Jo, nata il 22 novembre 2020. Hanno subito un aborto spontaneo nel novembre 2019.

L’8 settembre 2017, suo figlio Joseph ha sposato Kendra Caldwell a Siloam Springs, Arkansas. La coppia ha tre figli, Garrett David, nato l’8 giugno 2018, Addison Renee, nata il 2 novembre 2019 e Brooklyn Praise, nata il 19 febbraio 2021.

Il 30 giugno 2018, suo figlio Josiah ha sposato Lauren Swanson a Siloam Springs, Arkansas. Hanno un figlio, Bella Milagro, che è nato l’8 novembre 2019. Hanno abortito un bambino, Asa, nell’ottobre 2018.

Il 26 maggio 2017, sua figlia Joy-Anna ha sposato Austin Forsyth a Rogers, Arkansas. La coppia ha due figli, Gideon Martyn, nato il 23 febbraio 2018, e Evelyn Mae, nata il 21 agosto 2020. Hanno abortito una figlia, Annabell Elise, nel giugno 2019.

Carriera

Real estate

Jim Bob è un agente immobiliare autorizzato insieme a sua moglie Michelle Duggar e a due dei suoi figli, Joseph Duggar e Jeremiah Duggar.

Religione

Nel 1995 si è formato il movimento “quiverfull”. Era un gruppo protestante conservatore che è in particolare contro il controllo delle nascite, cercando di produrre quanti più figli possibile per Dio. Il nome del gruppo deriva dal Salmo 127:

“Ecco, i figli sono un’eredità del Signore,

Il frutto del grembo è una ricompensa.
Come frecce nella mano di un guerriero,
così sono i figli della propria gioventù.

Felice è l’uomo che ne ha la faretra piena.”

Anche se non si sa esattamente quando la famiglia si è unita a questo movimento, quando hanno creato il loro primo sito familiare nel 2005, un link a quiverfull.com era incluso sotto la voce “link ad articoli sulla famiglia. Il link era ad un articolo pubblicato nel 2001, che discuteva il coinvolgimento della famiglia nel movimento.

Gallery

  • Jim Bob da bambino.
  • Jim Bob e Michelle al loro primo appuntamento.
  • L’invito al matrimonio di Jim Bob e Michelle.
  • Si sono appena sposati.
  • Jim Bob nel 2010.
  • Jim Bob nel 2011.
  • Jim Bob nel 2017.
  • Jim Bob nel dicembre 2018.
  • Jim Bob nel giugno 2019.
  • Jim Bob nel agosto 2019.
  • Jim Bob a ottobre 2019.
  • Jim Bob a febbraio 2020.
  • Jim Bob nel marzo 2020.
  • Jim Bob nel luglio 2020.
  • Jim Bob nel settembre 2020.
1/15

Aggiungi foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.