Le cose da fare e da non fare di Manifesting: Cosa è manifestare (e cosa non lo è?)

La comunità Spirit Junkie ha recentemente aperto i miei occhi su qualcosa.

Continuavo a ricevere messaggi da persone su Facebook e Instagram che chiedevano informazioni sulla manifestazione e dicevano che non erano sicuri di farlo bene.

Così ho fatto un sondaggio sulle mie IG Stories che diceva: “Ti sei mai sentito confuso su come manifestare?”

Sono rimasto scioccato nel vedere che il 96% delle persone ha risposto di sì!

Mi sono sentito chiamato a chiarire le cose, così in questo post sto condividendo 3 do’s e don’ts del manifestare.

Che cosa è manifestare?

Manifestare è coltivare l’esperienza di ciò che vuoi sentire – e poi vivere e credere in questa esperienza in modo che tu possa permetterle di prendere forma.

Puoi praticare il manifesting per attrarre qualsiasi cosa tu voglia, che sia un’attività di successo, buona salute, una relazione o anche un oggetto materiale.

A volte manifestiamo cose ben oltre i nostri sogni più selvaggi. Quindi, quando manifestate, è importante rimanere aperti alle possibilità che sono al di là di ciò di cui pensate di aver bisogno. Quando ti allinei con l’energia amorevole dell’Universo, non ci sono limiti a ciò che puoi attrarre.

Manifestare è il processo di vibrare ad un’alta frequenza in modo da diventare una corrispondenza vibrazionale con l’Universo e poter co-creare il tuo mondo.

Le cose da fare e da non fare per manifestare

Diminuiamo ancora. Continua a leggere per scoprire 3 grandi cose da fare e da non fare nel manifestare. Seguiteli e potrete veramente co-creare con l’Universo!

Non: Aspettatevi esattamente ciò che volete che vi cada addosso

Questa potrebbe essere la più grande idea sbagliata di manifestazione in giro. C’è questa idea che tutto quello che devi fare è fare una lavagna delle visioni e scrivere mille affermazioni nel tuo diario… e poi la cosa esatta che desideri apparirà magicamente davanti a te.

Tweet: Manifestare non significa ottenere; significa diventare. @gabbybernstein #SuperAttractor

Le lavagne di visione e le affermazioni sono ottime perché offrono chiarezza. Le adoro entrambe! Ma possiamo rimanere intrappolati nel pensare di sapere cosa sia meglio. Ci attacchiamo molto ad un risultato specifico o vogliamo che le cose accadano in una particolare linea temporale.

Quando facciamo questo, tagliamo fuori la guida Universale e ci spostiamo in una manifestazione maniacale.

Fate: Fidati che l’Universo ha un piano migliore del tuo

Per manifestare non si tratta di avere il controllo completo o di soddisfare tutti i nostri desideri a breve termine. Il vero manifestarsi non riguarda nemmeno l’ottenere ciò che pensiamo di volere. Si tratta di ricevere ciò che è del massimo bene per tutti.

Avrete esperienze in cui attirerete esattamente ciò che volete. Ma controllare gli esiti per ottenere proprio quello che vuoi non è l’obiettivo. Ricorda, il tuo piano non è sempre il piano migliore.

Per esempio, se tutte le tue meditazioni e affermazioni sono incentrate sull’ottenere una promozione al lavoro, potresti bloccare completamente un’opportunità molto migliore in un’altra azienda!

In questo video condivido come mi sono arreso ad un piano più grande quando si è trattato di avere un figlio…

C’è un piano più grande del tuo. Quando ti arrendi all’arte del manifestare puoi confidare che lo spirito ti sta guidando verso i tuoi desideri – e molto di più.

Una preghiera per lasciare andare e fidarsi

Ecco una breve preghiera dal mio nuovo libro, Super Attractor, che ti aiuterà ad arrenderti ai tuoi desideri e a praticare la pazienza:

“Grazie, Universo e guide della più alta verità e compassione. Sono pronto a sentirmi libero. Accolgo una fede ritrovata.”

Dì la preghiera ad alta voce e prenditi un momento per sistemarti nei sentimenti di ciò che significa arrendersi alla fede nell’Universo.

Se senti qualche resistenza, onorala e poi ritorna a questa preghiera. Puoi dirla tutte le volte che vuoi. È una richiesta di guida. Stai rovesciando i tuoi piani e liberando lo spazio perché l’energia dell’Universo ti sostenga in modi che non puoi immaginare.

Non: cercare di “farlo accadere”

Cercare di controllare e forzare le cose ad accadere è un’abitudine profondamente radicata per molti di noi.

Se sei su un sentiero spirituale, potresti aver fatto del bel lavoro per liberare questo schema. Ma il bisogno dell’ego di controllare è subdolo, e possiamo ricadere in questo schema senza rendercene conto.

Anche se non ti identifichi davvero come un maniaco del controllo (e sarò onesto: lo faccio), ci sono alcuni modi sottili in cui cerchiamo di controllare. Se tu:

  • Ti preoccupi delle piccole cose,
  • Chiede a un sacco di persone la loro opinione prima di fare qualcosa, o
  • Eviti di affrontare le cose…

…Allora è probabile che tu stia segretamente cercando di controllare la tua vita.

Ricorda, l’Universo ha un piano molto migliore del nostro. Puoi smettere di controllare e iniziare a ricevere attingendo a quella guida.

Fai: Pratica il Metodo dell’Azione Spiritualmente Allineata

Manifestare è anche conosciuto come co-creare perché è una collaborazione tra te e l’Universo. In Super Attractor, insegno un metodo che ho sviluppato intuitivamente e applicato nella mia vita. Si chiama Metodo dell’Azione Spiritualmente Allineata.

Quando intraprendiamo un’azione spiritualmente allineata, possiamo confidare che un’energia superiore alla nostra stia lavorando a nostro favore e che tutto stia funzionando per noi – anche se non sappiamo esattamente quando o come accadrà.

Voglio darti una sbirciatina a questo metodo ora…

Passo 1 del Metodo dell’Azione Spiritualmente Allineata

Praticare il passo 1 da solo è un cambio di gioco. Prova questa pratica per prepararti al metodo completo in Super Attractor!

Il passo 1 è assicurarsi che il tuo desiderio sia sostenuto da ispirazione e servizio.

Quando il desiderio che stai manifestando è allineato con il servizio e l’ispirazione, è invincibile.

Potresti pensare: “Come faccio a sapere se il mio desiderio è sostenuto dal servizio e dall’ispirazione?”

Ovvero: “E se quello che voglio non è cambiare il mondo? E se voglio trovare l’amore o uscire dai debiti? Come può questo essere un servizio per gli altri?”

Se il tuo desiderio ti porta gioia sincera, allora è sostenuto dall’ispirazione! E finché ti arrendi al più alto bene per tutti, lo spirito lo sosterrà.

Tuttavia, devi anche capire perché vuoi qualcosa e quale energia c’è dietro. Se vuoi un nuovo lavoro perché la tua famiglia ti approvi, o se vuoi una relazione perché ti senti incompleto da solo, allora il tuo desiderio è probabilmente sostenuto dal bisogno e dalla paura.

Ecco come chiarire l’energia dietro il tuo desiderio: chiediti: “Questo desiderio mi fa sentire ispirato e serve gli altri?”

Apri il tuo diario e scrivi di come il tuo desiderio ti illumina dentro. Scrivi di come la tua ispirazione e la tua energia positiva servono gli altri. Quando allinei la tua energia con il servizio e l’ispirazione, puoi confidare che spingerà la tua visione in avanti.

Infine, lascia che tu coltivi i sentimenti di gioia, ispirazione e grande contributo. Datti il permesso di celebrare i tuoi desideri!

In questo video condivido di più su ciò che significa intraprendere azioni spiritualmente allineate:

Non: Salva le tue pratiche di manifestazione per un tempo e un luogo speciali

Molte persone pensano di manifestare come qualcosa che fanno solo nella loro tana Zen, sul loro cuscino da meditazione, con ogni cristallo allineato e la candela accesa. Trascorrono una certa quantità di tempo in quello spazio meditando, scrivendo un diario e facendo qualsiasi altra cosa li aiuti ad allinearsi, a sentirsi bene e a connettersi con lo spirito.

…E poi si alzano, vanno avanti con la loro giornata e si lasciano le loro pratiche spirituali alle spalle.

Quando compartimentalizzate le vostre pratiche spirituali in questo modo, state tagliando il flusso dell’ispirazione.

L’ispirazione non è qualcosa che possiamo sentire solo in un ritiro, in una classe di yoga o ad una funzione religiosa. Facciamo un grande torto a noi stessi quando la mettiamo in una scatola e la teniamo separata dal resto della nostra vita.

Fare: Rendere il manifestarsi parte della tua vita quotidiana

Il manifestarsi è qualcosa che facciamo continuamente. Infatti, stiamo sempre manifestando e attraendo – è solo che di solito lo facciamo inconsciamente.

Invece di conservare le tue pratiche di manifestazione per luoghi e momenti “speciali”, infondile nella tua vita quotidiana.

  • Impegnati a meditare ogni mattina, anche se questo significa sedersi in quiete per un paio di minuti e sintonizzarsi con il tuo respiro.
  • Passa alla preghiera quando vuoi supporto o guida.
  • Gioca al Gioco dell’Apprezzamento!
  • Mantieni la consapevolezza delle tue finanze per aiutare ad attrarre l’abbondanza.
  • E quando entri nella tua tana zen, assicurati di coltivare la sensazione che vuoi!

Ottieni più guida: Unisciti alla mia Sfida della Manifestazione

Clicca qui per unirti alla mia Sfida della Manifestazione 2021!

La Manifestazione è un’arte

Se hai avuto qualche confusione sulla manifestazione, spero che queste cose da fare e da non fare ti abbiano aiutato a chiarire le cose.

Voglio concludere questo post con un breve estratto da Super Attractor su cosa sia veramente manifestare…

Manifestare è il processo creativo di allinearsi con l’energia dell’Universo per co-creare un’esperienza che eleva il tuo spirito e lo spirito del mondo. Manifestare non significa ottenere, ma diventare. Più ti lasci andare, più diventi corrispondente a ciò che desideri.

Spero che questo ti serva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.