Malattia del fegato indotta dall’alcol

Il tuo rischio di sviluppare una malattia del fegato indotta dall’alcol aumenta con la frequenza e la quantità di alcol che bevi. Quasi 20.000 persone muoiono ogni anno negli Stati Uniti per una malattia del fegato indotta dall’alcol.

Le fasi della malattia epatica indotta dall’alcol

La malattia epatica indotta dall’alcol si presenta in tre fasi di gravità crescente. È importante notare che non tutti coloro che bevono, anche quelli che bevono pesantemente, progrediranno da uno stadio al successivo.

  • Fegato grasso: Bere molto può causare l’accumulo di grasso nel fegato. Molte volte non si avverte alcun sintomo, ma si può avere una perdita di appetito, dolore all’addome e nausea. Un fegato grasso è reversibile se si smette di bere.
  • Epatite alcolica: L’epatite alcolica è un’infiammazione del fegato, che può accadere se si beve molto per molti anni. Di solito è reversibile se ci si astiene dall’alcol per settimane, mesi o anni. I sintomi includono dolore e tenerezza nell’addome, ittero (ingiallimento della pelle e degli occhi), stanchezza, nausea e una sensazione generale di malessere.
  • Cirrosi: La cirrosi è una malattia avanzata del fegato, che si verifica dopo che il fegato è stato infiammato per molto tempo. Questa infiammazione porta a cicatrici irreversibili, che impediscono al fegato di lavorare in modo efficiente per disintossicare il sangue, sintetizzare le proteine e produrre le sostanze chimiche necessarie per digerire il cibo. I sintomi della fase iniziale includono stanchezza, dolore addominale, perdita di peso, prurito della pelle e perdita di appetito. I sintomi dell’ultima fase includono ittero, perdita di capelli, lividi, crampi muscolari, vomito, accelerazione del battito cardiaco, confusione e aumento del gonfiore addominale.

Sintomi della malattia epatica indotta dall’alcol

Gli effetti dell’alcol sul fegato dipendono da quanto e come si è bevuto alcol. Questi sono i sintomi e i segni più comuni:

Fegato grasso

  • Spesso non provoca sintomi.
  • Un accumulo di grasso all’interno delle cellule epatiche ingrandisce il fegato, causando fastidio nella parte superiore dell’addome (pancia) sul lato destro.
  • Tolleranza e debolezza.
  • Perdita di peso.

Epatite alcolica

  • Dolore sul fegato.
  • Febbrezza.
  • Nausea e vomito.
  • Perdita di appetito.
  • Ingiallimento della pelle e degli occhi (ittero).

Cirrosi alcolica

Tutti i sintomi dell’epatite alcolica e:

  • Ipertensione portale (aumento della resistenza al flusso di sangue attraverso il fegato).
  • Milza ingrossata.
  • Povera alimentazione.
  • Sanguinamento nell’intestino.
  • Ascite (accumulo di liquido nella pancia).
  • Infarto renale.
  • Confusione.
  • Cancro al fegato.

I sintomi della malattia epatica indotta dall’alcol possono sembrare altri problemi di salute. Vedi sempre un medico per una diagnosi.

Trattare la malattia del fegato indotta dall’alcol

Il primo passo nel trattamento della malattia del fegato indotta dall’alcol è quello di astenersi dal bere. L’astensione può aiutare a invertire il danno al fegato, se la malattia è nelle fasi iniziali, e prevenire danni futuri. Smettere di bere da soli può essere difficile, quindi il medico può raccomandare la consulenza e gruppi di sostegno per aiutare.

Il medico può anche trattare i problemi correlati comuni alle persone con malattia del fegato indotta dall’alcol, come la malnutrizione. Ti possono anche essere somministrati farmaci come i corticosteroidi per ridurre l’infiammazione del fegato.

Se pensi di bere troppo, parla con il tuo medico per sviluppare un piano per ridurre il tuo consumo e i tuoi rischi.

Se pensi di bere troppo, parla con il tuo medico per sviluppare un piano per ridurre il tuo consumo e i tuoi rischi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.