Nessuna fiducia nel tuo matrimonio: 5 passi per curare il tuo cuore – Dr Carol Ministries

Il tuo coniuge ti ha tradito – emotivamente o fisicamente. Hai trovato della pornografia sul suo smartphone. Il tuo coniuge abusa di alcol o droghe, è fisicamente o verbalmente offensivo, spende soldi che non hai, o vola in una rabbia o ti taglia verbalmente senza preavviso. Non puoi fidarti che facciano quello che dicono o che siano dove dicono di essere. Le promesse non vengono mantenute. Non c’è fiducia nel vostro matrimonio.

Come si può vivere con qualcuno di cui non ci si può fidare?

L’amore va dato liberamente, senza condizioni. Non puoi guadagnarti il vero amore, controllarlo o pagarlo.

Ma la fiducia è diversa. La fiducia deve essere guadagnata. La fiducia che viene data indiscriminatamente è sciocca nel migliore dei casi e spesso distruttiva. La fiducia è fragile e può essere persa in un momento. Ricostruire la fiducia è enormemente difficile, ed è molto più costoso che costruirla in origine. La fiducia non ha prezzo.

Così cosa si deve fare quando la fiducia è stata rotta? C’è qualche speranza? È mai possibile andare avanti?

Ricostruire la fiducia nel matrimonio si può fare. Ci vuole l’investimento di entrambi i partner per farlo funzionare, e ci vuole tempo. Ma questo articolo riguarda soprattutto il tuo cuore nel processo. Ecco 5 passi importanti da fare quando non c’è fiducia nel tuo matrimonio.

Quando qualcuno ti mostra chi è, credigli.

Hai sposato un peccatore. Hai sposato qualcuno che ti ha – e ti deluderà. I dettagli della rottura del tuo coniuge sono unici come loro, e tu sei nella posizione più intima per vederli ed esserne ferito. Sperare e desiderare che il tuo coniuge sia diverso non lo rende tale. La dipendenza continua, l’abuso o l’infedeltà sono troppo comuni nel nostro mondo. Non è né utile né divino negare la realtà di chi è il tuo coniuge.

Questo può sembrare duro, ma non lo è. Il matrimonio come Dio lo ha inteso è un luogo dove entrambi i partner hanno le loro ferite più profonde esposte e sperimentano la guarigione e la trasformazione attraverso l’essere amati nel processo. Ognuno di noi è caduto, e il matrimonio spesso espone la nostra caducità al suo peggio. La domanda non è se il tuo coniuge è un peccatore; la domanda è cosa sta facendo al riguardo.

Proprio le tue cose.

Anche il tuo coniuge ha sposato un peccatore! Potresti essere stato cieco alla verità, avergli inflitto profonde ferite, aver permesso un cattivo comportamento, aver rifiutato di estendere l’amore, aver posto aspettative irrealistiche sulla vostra relazione, e esserti impegnato in molti comportamenti distruttivi. Ogni matrimonio disfunzionale include due persone.

Non si tratta di assegnare una percentuale a quanta colpa ha il tuo coniuge e quanta vergogna ti porti dietro. Invece, si tratta di portare tutto alla luce. Dio può fare cose incredibili quando la rottura viene consegnata a Lui. Il tuo ruolo è quello di farlo con le tue cose, e di essere un posto abbastanza sicuro per il tuo coniuge per fare lo stesso.

Fai tesoro della verità.

Alcune rotture del tuo coniuge possono essere irritanti, fastidiose, persino dolorose. Alcune possono essere veramente distruttive. Solo tu puoi determinare dove cade il tuo matrimonio in questo continuum. A meno che il tuo coniuge non abbia consegnato la sua vita completamente a Satana, è un caleidoscopio di debolezza e forza, infantilismo e maturità, male e bene, rottura e guarigione. Come lo sei tu.

Essere onesti sulla verità aiuta a prendere decisioni. Quanto è distruttivo il comportamento del tuo coniuge? Quanto sono disposti a passare attraverso il processo di cambiamento? Lamentarsi delle circostanze non aiuterà. Ciò che aiuterà è essere onesti su dove siete e sulle scelte che avete. Solo tu puoi lottare con Dio per capire se il tuo matrimonio è troppo distruttivo per essere salvato. Non essere veloce a cancellarlo.

Mantieni un cuore aperto.

Hai una scelta da fare sullo stato del tuo cuore. È possibile che il vostro cuore sia aperto al vostro coniuge, ma che abbiate ancora dei limiti necessari, come limitazioni e controlli sulle spese, filtri internet su ogni dispositivo per ridurre la facilità di accesso alla pornografia, o un intervento che richieda loro di farsi aiutare per una dipendenza. La mancanza di fiducia in un’area non significa necessariamente la fine della relazione, o dell’intimità e della crescita.

Un cuore chiuso, d’altra parte, può ingrandire il difetto irritante del vostro coniuge in una montagna, e la vostra critica diventa il problema che definisce la relazione. Con le tue parole o i tuoi tentativi di controllo puoi soffocare qualsiasi crescita e maturità a cui il tuo coniuge potrebbe essere stato altrimenti aperto.

Prendere la decisione di avere un cuore aperto ti permetterà di vedere la verità, e darà a Dio l’opportunità sia di guarire te che di restaurare il tuo matrimonio.

Fidati dell’unico veramente affidabile.

Nessun essere umano è completamente affidabile. Gli esseri umani non possono esserlo. Ogni persona, compreso il vostro coniuge, in qualche modo vi deluderà e vi lascerà ad un certo punto. Le persone mature si sforzano di essere il più affidabili possibile, ma abbiamo sempre dei limiti.

Solo Gesù può veramente dire: “Io non ti lascerò mai e non ti abbandonerò”. (Ebrei 13:5) Solo Lui non vi deluderà mai. Imparare a fidarsi di Lui è un processo; ti incoraggio a decidere di intraprendere questo viaggio. Portagli le tue “cose” e vedi cosa ne fa. Dagli la possibilità di mostrarti se stesso, di portarti, rafforzarti, farti crescere e usarti.

Prego per la guarigione di Dio e il ripristino della fiducia nel vostro matrimonio. È in Suo potere farlo! Questo dipende sia dalla tua scelta che da quella del tuo coniuge.

Ma indipendentemente dallo stato del tuo matrimonio oggi o domani, puoi essere certo che Gesù sarà sempre lì. Di lui ti puoi fidare.

Tuo turno: Qual è lo stato del tuo cuore in mezzo alla mancanza di fiducia nel tuo matrimonio? Quali di questi passi hai bisogno di fare per curare il tuo cuore? Lascia un commento qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.