Pasionaye Nguyen

Tyga Mom – Pasionaye Nguyen Wiki (Bio, Età, Vietnamita, Nazionalità, Genitori)

La maggior parte di voi avrà sentito parlare del rapper americano Tyga o Michael Ray Stevenson. Pasionaye Nguyen è la madre di Tyga. È una madre single e ha cresciuto suo figlio, che è anche il suo unico figlio. Non si sa molto sul padre di Tyga, Michael Stevenson.

Prima vita

Pasionaye Nguyen è nata nel 1971 negli USA. È una donna afro-asiatica di origine vietnamita. Nonostante il fatto che sia un’afro-asiatica con antenati vietnamiti, preferisce mantenere la sua nazionalità americana. La madre di Pasionaye Nguyen era Kim Nguyen, nata nel 1944. Kim è vietnamita puro e attualmente risiede a Los Angeles. Pasionaye ha anche una sorella minore di nome Cece Nguyen. Secondo Cece, la loro madre Kim non è così fluente nell’inglese parlato.

Pasionaye Nguyen ha cresciuto suo figlio Tyga in una zona a basso reddito di Compton. Essendo una madre single, ha dovuto affrontare numerose lotte nella vita. È stata vittima di violenza domestica da parte del suo compagno Michael Stevenson. Lui è dietro le sbarre al momento.

La vita matrimoniale di Pasionaye Nguyen

Per quanto riguarda Michael Stevenson, il padre di Tyga, è di origine afro-giamaicana. Pasionaye e suo marito sono rimasti a Compton, in California. Tyga è nato quando Pasionaye aveva appena 16 anni. Era il 19 novembre 1989. Anche se il mondo intero sapeva che aveva cresciuto suo figlio da sola, non c’è molto a sostegno del fatto che sia mai stata sposata con Michael.

Ci sono alcune fonti che dicono che Michael conduceva una vita piuttosto dura. Aveva una cattiva reputazione a Compton. C’erano diverse accuse contro di lui e si trovava spesso dietro le sbarre. Questo gli impediva di dedicare il giusto tempo alla sua famiglia. A causa della sua natura irrispettosa e violenta, la coppia si separò presto.

Non c’è nulla che provi che Pasionaye abbia sposato un altro ragazzo. Anche se Tyga ha postato diverse foto di sua madre, non ha mai parlato del fatto che sua madre si sia mai risposata o meno. Così, non ci sono molte prove a sostegno del fatto che Pasionaye Nguyen abbia avuto una relazione dopo il suo divorzio con Michael.

Pasionaye Nguyen e suo figlio Tyga

Tyga, l’unico figlio di Pasionaye Nguyen, è nato il 19 novembre 1989. È nato a Compton, California e fin dalla sua prima infanzia ha mostrato un immenso interesse ascoltando artisti del calibro di Eminem, Camron, Fabolous e Lil Wayne. Tyga è anche popolare come il rapper vincitore del Grammy Award per Deuces. Si era esibito per la canzone con Kevin McCall e Chris Brown nel 2010.

Fino all’età di 12 anni, Tyga è stato cresciuto da sua madre Pasionaye Nguyen a Compton, California. In seguito si sono trasferiti a Gardena, California. Pasionaye è estremamente orgogliosa di suo figlio rapper Tyga che ha assaporato il successo fin dalla più tenera età. Il suo brano più popolare dell’album è stato Deuces. Arriva al numero 14 nella Billboard Hot 100.

Anche se il vero nome del figlio è Michael Ray Stevenson, è stato soprannominato Tyga da sua madre Pasionaye Nguyen. In pratica significa Tiger Woods. Lei ha preferito chiamarlo Tiger perché è un animale di ascendenza mista, cioè africano, asiatico, americano, nativo americano e olandese. Il nome d’arte di Tyga denota anche “Thank You God Always”. La scelta di Tyga di fare il rapper è sempre stata sostenuta da sua madre Pasionaye Nguyen. Tuttavia, era sempre preoccupata per il successo crescente di suo figlio.

È stato nel 2014 che Pasionaye Nguyen è stato invitato da Kimmel al suo show “Jimmy Kimmel Live”. Kimmel aveva inviato una richiesta a Pasionaye Nguyen per partecipare alla sua serie “Words From Your Mother”. Le è stato chiesto di eseguire i versi della canzone di suo figlio Tyga. Tuttavia, lei è stata molto sportiva e ha letto coraggiosamente il testo di Rack City di Tyga.

Ti è piaciuto? Lasciate il vostro Feelback!

  • 0

    Angry
  • 0

    Haha
  • 0

    Come
  • 0

    Amore
  • 0

Triste
  • 1

    Wow
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.