Qual è la differenza tra le spese generali effettive e quelle applicate?

Definizione di spese generali effettive

Nel contesto delle spese generali effettive e applicate, le spese generali effettive si riferiscono ai costi indiretti di produzione di un produttore. (I costi che sono al di fuori delle operazioni di produzione, come il marketing e la gestione generale, sono spese del periodo contabile e non sono applicate o assegnate ai prodotti.)

Le spese generali effettive sono i costi di produzione diversi dai materiali diretti e dal lavoro diretto. Poiché le spese generali non sono direttamente riconducibili ai prodotti, i costi generali devono essere allocati, assegnati o applicati ai beni prodotti.

Esempi di costi generali effettivi

Alcuni dei molti costi generali sono:

  • Elettricità usata per alimentare le attrezzature di produzione
  • Gas naturale per riscaldare gli impianti di produzione
  • Ammortamento delle attrezzature e degli impianti di produzione
  • Riparazioni e manutenzione normali delle attrezzature di produzione
  • Salari e benefici per i supervisori di produzione

Questi costi effettivi saranno registrati nei conti di contabilità generale quando i costi sono sostenuti.

Definizione delle spese generali applicate

Le spese generali applicate sono l’ammontare delle spese generali di produzione che sono assegnate ai beni prodotti. Questo è fatto di solito usando un tasso annuale predeterminato di spese generali.

Esempio di spese generali applicate

Immaginiamo che un’azienda si aspetti di avere 800.000 dollari di spese generali nell’anno prossimo. Si aspetta anche che avrà le sue normali 16.000 ore di macchina di produzione durante il prossimo anno. Di conseguenza, l’azienda applicherà, assegnerà, o assegnerà le spese generali ai beni prodotti usando un tasso predeterminato di 50 dollari (800.000 dollari diviso 16.000) per ogni ora di macchina di produzione usata.

Poiché i costi generali futuri e il numero futuro di ore di macchina non sono noti con certezza, e poiché le ore di macchina effettive non si verificheranno uniformemente durante l’anno, ci sarà sempre una differenza tra i costi generali effettivi sostenuti e la quantità di spese generali applicate ai beni prodotti. Si spera che le differenze non siano significative alla fine dell’anno contabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.