Recupero della chirurgia palpebrale FAQ

Recupero della chirurgia palpebrale

Avrò delle bende dopo l’intervento alle palpebre?
Dopo l’intervento alle palpebre, tutto ciò che è necessario per coprire il sito chirurgico è una pomata. Non avrai bende sugli occhi.

Posso portare gli occhiali dopo l’intervento di sollevamento delle palpebre?
Dopo la blefaroplastica (intervento alle palpebre), avrai una pomata dentro e sulle palpebre. Questo può rendere la tua visione sfocata per il primo giorno o due, o per tutto il tempo in cui ti viene detto di applicare la pomata. (La pomata può essere usata per prevenire la secchezza e per minimizzare il rischio di infezione). A causa del gonfiore e delle incisioni delicate, non sarà possibile inserire le lenti a contatto per almeno una settimana, quindi se porta gli occhiali, si assicuri di averli a portata di mano. Gli occhiali da sole scuri non solo camufferanno le tue incisioni se devi uscire in pubblico, ma proteggeranno anche i tuoi occhi sensibili dalla luce del sole.

La chirurgia delle palpebre influenzerà la mia visione?
La chirurgia delle palpebre non cambierà la tua visione, ma per alcuni giorni dopo l’intervento, la tua visione potrebbe essere sfocata a causa del gonfiore o della pomata. Se hai un eccesso di pelle palpebrale che ostruisce la tua visione, allora potresti essere in grado di vedere più del tuo campo visivo dopo l’intervento chirurgico alle palpebre.

Posso indossare le mie lenti a contatto dopo l’intervento alle palpebre? E gli occhiali?
Sarà in grado di indossare gli occhiali, ma non le lenti a contatto poiché tirare le palpebre per inserire e rimuovere le lenti a contatto tira l’incisione.

Se sto avendo un intervento alle palpebre con solo l’anestesia locale, posso guidare da solo a casa?
Non le sarà permesso di guidare da solo a casa dopo l’intervento alle palpebre perché la pomata e il gonfiore possono rendere la sua visione sfocata. Inoltre, se sei ansioso prima dell’intervento, il dottor Hoenig può darti qualche medicina per rilassarti, che comprometterebbe la tua capacità di guidare un veicolo.

C’è molto gonfiore dopo l’intervento alle palpebre?
La pelle sottile delle palpebre è molto suscettibile al gonfiore, e anche una piccola quantità di accumulo di liquido può creare gonfiore. Per minimizzare il gonfiore e accelerare il tuo recupero, dovresti tenere la testa e le spalle sollevate, anche quando dormi per la prima settimana. È una buona idea usare un cuscino extra sul tuo letto dopo l’intervento alle palpebre. Dormire sulla schiena, piuttosto che su un lato, eviterà che il fluido si sposti su un lato e crei asimmetria. Non piegarsi in avanti o avere la testa sotto il livello delle spalle perché questo aumenterà la pressione nelle palpebre e creerà più fluido e gonfiore da spingere fuori. Se hai bisogno di raccogliere qualcosa, puoi farlo accovacciandoti. Per le prime 24-48 ore dopo la blefaroplastica, gli impacchi freddi ruotati ogni 20 minuti circa mentre siete svegli vi aiuteranno ulteriormente a prevenire l’accumulo di liquidi.

Quanti lividi posso aspettarmi dopo la chirurgia delle palpebre?
Perché la pelle delle palpebre è così sottile e vascolare (con un buon apporto di sangue), probabilmente avrete dei lividi dopo qualsiasi chirurgia delle palpebre. Potresti avere un livido solo per l’iniezione di anestetico locale prima che la chirurgia palpebrale abbia inizio. I lividi tendono a dissiparsi da soli entro una settimana a 10 giorni.

I punti di sutura utilizzati per la chirurgia delle palpebre si dissolvono da soli?
Se hai delle incisioni sulla pelle dopo la chirurgia delle palpebre, dovranno essere rimossi. Il dottor Hoenig li rimuoverà 1 settimana dopo l’intervento. Una volta che i punti sono fuori, è particolarmente importante non tirare, tirare, strofinare o fare pressione sulle palpebre. Se avete dei punti di sutura interni, questi sono dissolvibili e scompariranno da soli entro pochi giorni. (I punti di sutura interni sono utilizzati per la chirurgia della ptosi palpebrale sulle palpebre superiori e per la chirurgia di riposizionamento del grasso sulle palpebre inferiori).

A volte questi punti all’interno dell’occhio possono essere molto irritanti, causando rossore, lacrimazione e disagio. Se questo è il caso, ditelo al vostro medico perché potrebbe essere in grado di rimuovere la sutura, o la vostra irritazione può essere un segno di un altro problema come un’infezione che deve essere affrontata.

La cicatrice della chirurgia delle palpebre sarà visibile? Dove sono le cicatrici?
La pelle sottile delle palpebre tende a guarire molto bene e le incisioni sono ben nascoste. Sulla palpebra superiore, l’incisione è posta nella piega della palpebra. Se si tratta di un intervento di irrigidimento del muscolo palpebrale superiore (riparazione della ptosi), l’incisione è di solito all’interno della palpebra superiore e quindi non è visibile. Per la chirurgia delle palpebre inferiori, l’incisione è appena sotto le ciglia (se la pelle viene rimossa), o nascosta all’interno della palpebra inferiore.

La chirurgia delle palpebre è dolorosa?
Il recupero della blefaroplastica per la maggior parte delle persone non è un’esperienza dolorosa. Molte persone usano solo acetaminofene (Tylenol), mentre alcuni preferiscono alcuni farmaci più forti per i primi giorni. Se avete avuto anche un lifting del sopracciglio o altre procedure eseguite in concomitanza con l’intervento alle palpebre, si può sperimentare più disagio che va da una maggiore tenerezza a un mal di testa (soprattutto con il lifting del sopracciglio).

Quando vedrò i risultati del mio intervento alle palpebre?
Potrebbero essere necessarie una settimana o due prima che il gonfiore si sia ridotto abbastanza da permettervi di apprezzare i vostri primi risultati. Entro 6 settimane, dovresti avere un aspetto fantastico. Alcune persone possono sviluppare un po’ di tessuto cicatriziale o un gonfiore prolungato, soprattutto sulle palpebre inferiori, che può richiedere circa 3 mesi per essere risolto.

Quanto tempo devo assentarmi dal lavoro per la chirurgia delle palpebre?
La maggior parte delle persone si assenta dal lavoro per una o due settimane. (I punti saranno dentro per una settimana). Seguire le linee guida per evitare il sale, l’esercizio fisico e gli anticoagulanti aiuterà a prevenire un recupero più lungo.

Quanto dureranno i risultati dopo la chirurgia delle palpebre? Avrò bisogno di farlo di nuovo?
I risultati della chirurgia delle palpebre possono durare 10-15 anni, ma sono influenzati dalla genetica e da quanto bene ci si prende cura del proprio corpo e della propria pelle. Evitare il sole e non strofinare gli occhi aiuterà a proteggere il vostro investimento per molti anni a venire.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.