Ricotta vegana (Ricotta di mandorle)

113shares
  • Share
  • Tweet
  • Pin

Questa ricotta vegana è fatta con soli 4 ingredienti (compresi acqua e sale!), ci vogliono pochi minuti per prepararla e richiede solo un frullatore o un robot da cucina. La ricotta di mandorle è cremosa, saporita e leggermente formaggiosa, ma al 100% senza latticini, senza glutine e senza soia!

Per chi segue una dieta vegana o senza latticini, so che una delle maggiori difficoltà è trovare dei sostituti del formaggio adatti. Mentre l’industria vegana ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, questa è ancora una lotta per molti (controllate la mia sezione di ricette correlate qui sotto per altre opzioni di formaggio vegano fatto in casa!

Per fortuna, a differenza di molti tipi di formaggio, la ricotta è un formaggio morbido e delicato che è più facile da emulare a casa, senza ingredienti elaborati e con il minimo sforzo. Questa ricotta alle mandorle usa solo quattro ingredienti di base (inclusi acqua e sale!) – la maggior parte dei quali probabilmente avete già nella vostra cucina.

Questa ricetta può anche richiedere solo pochi minuti per la preparazione – o al massimo qualche ora, a seconda della consistenza e dei risultati che volete. Rendendolo ottimo se ne avete bisogno immediatamente o meno!

Meglio di tutto, questa ricotta senza latte è super versatile, perfetta per tonnellate di personalizzazione, e può essere utilizzata al posto della ricotta di latte il 99% delle volte. Ancora meglio, se per qualsiasi motivo non puoi usare le mandorle, allora controlla le mie note sulla ricetta per altre opzioni (incluse quelle senza noci!). Oh, e questo formaggio di mandorle fatto in casa è molto più conveniente delle versioni comprate in negozio!

Gli ingredienti

  • Mandorle crude – potete usare mandorle intere sbollentate o scaglie di mandorle. Se non ti preoccupa che il colore sia un po’ diverso, puoi usare mandorle intere con la loro buccia.
  • Acidità – potete usare succo di limone, di lime o anche aceto di sidro di mele.
  • Sale – si può anche aggiungere un po’ di pepe.
  • Acqua – aiuterà a frullare la ricotta di mandorle vegana nella giusta consistenza.

Optional

  • Lievito nutrizionale – aggiungerà più di un sapore di formaggio. Aggiungere 1 cucchiaio per iniziare e aumentare a piacere.
  • Aglio/cipolla in polvere – tendo ad ometterlo dalla mia ricetta base perché lo uso spesso per usi dolci e salati. Tuttavia, se lo stai facendo specificamente per ricette salate, allora l’aglio in polvere è un’aggiunta deliziosa, e la polvere di cipolla è opzionale ma anche grande.

Le istruzioni passo dopo passo

Mettere a bagno le mandorle sbollentate per una notte. O per almeno 6 ore.

Nota dello chef: Se sei di fretta, puoi usare mandorle non ammollate e usare più acqua quando frulli. Anche se non sarà così liscia.

Aggiungere le mandorle e il resto degli ingredienti in un robot da cucina. Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Nota dello chef: Per una ricotta di mandorle veloce, aggiungere solo metà dell’acqua, per iniziare, e aumentare la quantità di acqua, se/quando necessario. Questo vi eviterà di dover scolare il formaggio.

Dovrete probabilmente fermarvi e raschiare i lati della brocca un paio di volte. (Usare una spatola di silicone funziona meglio!)

Assaggia e regola qualsiasi condimento se necessario. Cioè, più lievito nutrizionale per la formaggiosità, acidità con succo di limone o ACV, più sapore con aglio/cipolla in polvere, ecc.

Opzionalmente, mettete la miscela in un sacchetto di cheesecloth o latte di noci e lasciatela scolare per 2-3 ore (o più a seconda della consistenza che desiderate). Si potrebbe anche lasciarlo raffreddare in frigorifero per indurire ulteriormente, o usarlo immediatamente.

Come conservare

Se si mettono in ammollo le mandorle prima, si conserva in un contenitore ermetico in frigorifero per 5-7 giorni.

La ricotta di mandorle è anche adatta al congelamento e può essere conservata in un contenitore ermetico per 2 mesi. Lasciarla scongelare in frigorifero prima di usarla.

Come usare

Ho usato questa ricotta in tonnellate di ricette che richiedono la ricotta (latte), senza problemi. Ecco alcune delle mie opzioni preferite per godere di questo formaggio di mandorle però;

  • Su pane tostato – una semplice diffusione con erbe e pomodori o con frutta grigliata e sciroppo (come con questo pane multicereale fatto in casa o pane integrale).
  • In una lasagna vegana
  • In piatti di pasta ripiena – come ravioli, gusci ripieni, canolli, ecc
  • Come salsa per crudités o crackers.
  • Su una pizza – come questa Butternut Squash Pizza, Low-Carb Cauliflower Gluten-Free Pizza Crust (Mini Pizzas), o Delicious Homemade Neapolitan pizza (Marinara style).
  • Come un semplice sugo per la pasta con alcune erbe e verdure, o anche spalmato su piatti come questo ‘Zoodles’ con pesto di pistacchio fatto in casa.
  • In prodotti da forno dolci come una torta di ricotta o spalmata su focaccine.

Fammi sapere nei commenti qui sotto quali sono i tuoi modi preferiti per usare questa ricotta vegana!

Note sulla ricetta &Variazioni

  • Sentitevi liberi di sperimentare con varie erbe e spezie per variazioni di sapore personalizzate. Come questo semplice condimento italiano fatto in casa, paprika, miscele messicane, o anche semplici aggiunte come basilico, timo, ecc.
  • Se trovate che non sia abbastanza cremoso, potete aggiungere 1-2 cucchiai di latte di mandorla (al posto dell’acqua) e continuare a frullare, aggiungendone altri con incrementi di 1 cucchiaio fino a raggiungere un livello che vi soddisfa.
  • Si possono anche usare anacardi o noci macadamia, invece delle mandorle. Anche se, naturalmente, il valore nutrizionale e il sapore varieranno.
  • Per una versione senza noci, si possono usare semi di girasole o un blocco di tofu solido – anche se sicuramente hanno un sapore meno neutro.
  • Se trovate che diventa un po’ acquoso dopo diversi giorni in frigorifero, allora semplicemente mescolate bene o rimescolate per qualche secondo.
  • Questa ricetta è senza olio, anche se l’aggiunta di un po’ di olio al posto di parte dell’acqua quando si frulla può creare una sensazione più setosa in bocca.

Se provate questa ricetta vegana della ricotta alle mandorle, poi fatemi sapere i vostri pensieri nei commenti. Apprezzerei molto anche una valutazione della ricetta e mi piacerebbe vedere le vostre ricreazioni – basta taggare @AlphaFoodie.

Ricotta vegana (Ricotta di mandorle)

Questa ricotta vegana è fatta con soli 4 ingredienti, può richiedere minuti per essere fatta, e richiede solo un frullatore / robot da cucina. La ricotta di mandorle è cremosa, piccante e leggermente formaggiosa ma al 100% senza latticini, senza glutine e senza soia!
5 da 2 voti

Stampa Pin

Corso: Antipasto, Fai da te
Cucina: Italiana
Dieta: Senza glutine, Vegan, Vegetariano
Freezer friendly: 2 Mesi
Shelf life: 5 Giorni

Tempo di preparazione: 6 ore
Tempo attivo: 10 minuti
Tempo totale: 6 ore 10 minuti

Dosi: 24 cucchiai
Calorie: 62kcal
Autore: Samira

Equipaggiamento

Ingredienti

  • ▢ 2 tazze di mandorle scottate intere, sgusciate, o affettate
  • ▢ 1/2 tazza di acqua
  • ▢ 1/4 di tazza di succo di limone o aceto
  • ▢ 1/2 cucchiaino di sale

Optional Add-ins

  • ▢ 1-2 cucchiai di lievito alimentare
  • ▢ 1+ cucchiaino di aglio/cipolla in polvere

Istruzioni

  • Mettere a bagno le mandorle scottate per una notte* o per almeno 6 ore.
  • Aggiungere le mandorle e il resto degli ingredienti in un robot da cucina. Frullare fino ad ottenere un composto omogeneo**. Nota dello chef: per una ricotta di mandorle veloce, aggiungere solo metà dell’acqua, per iniziare, e aumentare la quantità di acqua, se/quanto necessario. Questo vi eviterà di dover scolare il formaggio.
  • Assaggiare e regolare i condimenti come necessario. Cioè, più lievito nutrizionale per la formaggiosità, acidità con succo di limone o ACV, più sapore con aglio/cipolla in polvere, ecc.
  • Facoltativamente, mettete il composto in un sacchetto di formaggio o latte di noci e lasciatelo scolare per 2-3 ore (o più a seconda della consistenza che desiderate – se usate tutta l’acqua in una volta questo è consigliato). Potete anche lasciarlo raffreddare in frigo per farlo indurire ulteriormente, o usarlo immediatamente. Questi ingredienti hanno prodotto 1,5 tazze di ricotta per me.

Come conservare

  • Se metti le mandorle in ammollo prima, allora questo si conserva in un contenitore ermetico in frigorifero per 5-7 giorni. Le mandorle non ammollate si conservano un po’ più a lungo, fino a due settimane. La ricotta di mandorle è anche compatibile con il congelatore e può essere conservata in un contenitore ermetico per 2 mesi. Lasciarla scongelare in frigorifero prima di usarla.

Note

* Se hai fretta, puoi usare le mandorle non ammollate e usare più acqua quando frulli. Anche se non sarà così liscia.

  • È probabile che abbiate bisogno di fermarvi e raschiare i lati della brocca un paio di volte (usando una spatola di silicone funziona meglio!)
    • Sentitevi liberi di sperimentare con varie erbe e spezie per variazioni di sapore personalizzate, come questo semplice condimento italiano fatto in casa, paprika, miscele messicane, o anche semplici aggiunte come basilico, timo, ecc
    • Se trovate che non sia abbastanza cremoso, potete aggiungere 1-2 cucchiai di latte di mandorla (al posto dell’acqua) e continuare a frullare, aggiungendone altri con incrementi di 1 cucchiaio fino a raggiungere un livello che vi soddisfi.
    • Si possono anche usare anacardi o noci macadamia, invece delle mandorle. Anche se, naturalmente, il valore nutrizionale e il sapore varieranno.
    • Per una versione senza noci, si possono usare semi di girasole o un blocco di tofu solido – anche se sicuramente hanno un sapore meno neutro.
    • Se trovate che diventa un po’ acquoso dopo diversi giorni in frigo, allora semplicemente mescolate bene o rimescolate per qualche secondo.
    • Questa ricetta è senza olio, anche se l’aggiunta di un po’ di olio al posto di parte dell’acqua quando si frulla può creare una sensazione più setosa in bocca.

Nutrizione

Dose: 1Tbsp | Calorie: 62kcal | Carboidrati: 2g | Proteine: 2g | Grassi: 5g | Grassi saturi: 1g | Sodio: 51mg | Potassio: 71mg | Fibra: 1g | Zucchero: 1g | Vitamina C: 1mg | Calcio: 25mg | Ferro: 1mg
Hai provato questa ricetta? Taggami oggi! Menziona @Alphafoodie o tagga #alphafoodie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.