Smetti di mangiare pane bianco e altre sorprendenti soluzioni per i peli sul tuo viso

  • La menopausa può causare un cambiamento nella crescita dei peli sul viso delle donne
  • Come possono crescere peli indesiderati, le sopracciglia possono iniziare a mancare
  • Ecco cosa causa quei peli ispidi e come rimuoverli una volta spuntati
I capelli oggi… La vincitrice dell’Eurovision Conchita Wurst

Nessuno ama il proprio riflesso come prima cosa al mattino, e io non faccio eccezione. Ma l’altro giorno mi sono guardata allo specchio e sono indietreggiata.

ADVERTISEMENT

Lì, proprio al centro del mio mento, un lungo pelo nero era apparentemente spuntato durante la notte, proprio dove il mondo intero poteva vederlo. Le pinzette hanno fatto il lavoro – ma so che la prossima settimana ne spunterà un altro. E poi un altro ancora.

Da quando sono entrata in menopausa l’anno scorso all’età di 49 anni, la mia peluria facciale sembra aver preso una vita e una mente propria. Posso quasi sopportare le vampate di calore e gli sbalzi d’umore. Ma il fatto di dover strappare ogni giorno peli ostinati e segaligni dal mio viso lascia la mia fiducia a pezzi.

Al contrario, le mie sopracciglia, una volta rigogliose e spesse, sono ora rade e infestanti a parte un singolo pelo nero e segaligno che spunta, come Denis Healey, da metà sopracciglio.

E non fatemi iniziare con le mie nuove basette e i peli del naso che spuntano. È già abbastanza brutto invecchiare senza questa peluria facciale che gioca con la mia autostima. Ma cosa si può fare per l’esplosione dei capelli in menopausa che sembra avvenire ovunque tranne che sulla testa? Ho deciso di indagare.

PARA IL TUO MENTO LISCIO

Durante la menopausa, i livelli di estrogeni scendono e l’aumento degli ormoni maschili – noti collettivamente come androgeni – stimolano la crescita dei peli sul viso, soprattutto sul mento.

Clicca qui per ridimensionare questo modulo

Quelli occasionali possono essere spennati. Niente panico – non ricresceranno più spessi, questo è solo un mito. Ma se hai poco tempo o sei particolarmente peloso puoi investire in un epilatore, che tirerà fuori un gran numero di peli in una volta afferrando ogni pelo e trascinandolo fuori. Sia Braun che Philips fanno un modello base per 29,99 sterline; i risultati durano fino a tre settimane.

ADVERTISEMENT

Anche la ceretta e le creme depilatorie funzionano, ma la dottoressa Susan Mayou, una dermatologa di Londra, raccomanda il trattamento laser per una soluzione più duratura.

“Funziona prendendo di mira la radice del pelo, riscaldandola e distruggendo il follicolo pilifero”, dice. Per raggiungere i peli in tutte le fasi del loro ciclo di crescita, possono essere necessari da quattro a dieci trattamenti – varia da cliente a cliente. Il tempo tra i trattamenti è normalmente tra un mese e due mesi. I peli non crescono tutti allo stesso tempo – alcuni si “riposano” – quindi gli intervalli tra i trattamenti permettono a questi peli in riposo di diventare attivi.”

Ma questo trattamento non funziona per tutte le donne di mezza età, perché il laser non può identificare i peli bianchi o grigi. Se siete voi, il dottor Mayou suggerisce di provare l’elettrolisi.

Molti di noi hanno dei peli sottili appena visibili sul viso che a volte vengono chiamati ‘peach fuzz’

Eseguito nei saloni di bellezza, questo comporta l’inserimento di un piccolo ago nel follicolo pilifero, quindi il passaggio di una corrente elettrica attraverso di esso per distruggere il bulbo pilifero e impedirne la ricrescita.

Questo è il metodo più efficace di rimozione, ma è abbastanza scomodo (sembra che il tuo viso venga colpito da un elastico) e richiede molto tempo. Il numero di trattamenti di cui hai bisogno varia – secondo il British Institute and Association of Electrolysis, ogni cliente avrà una diversa densità di crescita dei peli.

Hai bisogno di avere appuntamenti regolari, probabilmente una volta alla settimana per sei mesi o un anno.

L’elettrolisi non è nemmeno economica – ogni sessione di 15 minuti costa tra le 15 e le 20 sterline. È vitale, come per tutte queste procedure, trovare un professionista adeguatamente formato e una clinica certificata.

SCRAPE AWAY FUZZ

ADVERTISEMENT

La maggior parte di noi ha peli sottili appena visibili sul viso che difficilmente si vedono e a volte sono chiamati ‘peach fuzz’ perché assomigliano alla pelle del frutto.

Secondo l’esperto di cura della pelle Dr David Jack, l’esistenza di questi peli è del tutto normale, ma durante la menopausa, spesso diventano più evidenti.

Dice: ‘I peli possono ispessirsi e scurirsi grazie agli ormoni fluttuanti, e crescere in aree dove normalmente solo gli uomini li hanno, come davanti alle orecchie.’

Se hai molti peli in crescita, una procedura chiamata dermaplaning – disponibile nella maggior parte dei saloni di bellezza di High Street – può fare miracoli sulla zona delle guance. Utilizza una lama affilata per sbarazzarsi dei peli in eccesso ed esfoliare allo stesso tempo, rimuovendo le cellule morte e lasciando la pelle liscia e luminosa per circa un mese. Costa tra le 100 e le 200 sterline a sessione.

Un’altra opzione sono le strisce di cera fredda, disponibili nelle farmacie e nei supermercati. Simili alla varietà calda che si ottiene nei saloni, ma più delicati sulla pelle, questi sono un modo per liberarsi dei peli in eccesso sulle guance. Si mette una striscia sulla pelle e la si tira via il più velocemente possibile. I peli impiegano dalle due alle tre settimane per ricrescere. Le strisce di cera per il viso Veet (5 sterline) sono particolarmente efficaci, ho scoperto.

Le creme schiarenti, che di solito costano circa 4 sterline, sono disponibili anche in farmacia. Possono essere spalmate sui peli scuri e lasciate per cinque-dieci minuti per schiarire i peli e renderli meno visibili.

Vaniqa, disponibile solo su prescrizione, è una crema contenente un farmaco chiamato eflornitina, che può rallentare la crescita dei peli del viso. Funziona nel follicolo interferendo con un enzima di cui i peli hanno bisogno per crescere.

Se si preferisce un approccio più naturale, il dottor Navin Taneja, direttore del National Skin Centre, consiglia di bere tè alla menta due volte al giorno. Anche se questo non rimuove i peli, apparentemente riduce gli androgeni e quindi porta a una minore crescita dei peli.

Anche una dieta a basso contenuto di carboidrati bianchi, come il pane bianco, può aiutare a ridurre la crescita dei peli. Questo perché gli alimenti ad alto contenuto glicemico aumentano lo zucchero nel sangue, che a sua volta aumenta i livelli di insulina. L’insulina aumentata è responsabile della produzione di troppi androgeni.

Un naso per il dolore

I peli del naso sono un fatto imbarazzante della vita quando si invecchia e possono essere dolorosi da strappare. Ma almeno serve a uno scopo, attirando le particelle di sporco inalato e impedendo loro di raggiungere le nostre vie respiratorie.

“I peli del naso tendono a crescere di più con l’età”, dice il dottor David Jack.

La cera per il naso di Nad, disponibile da Boots (£12,99), permette di rimuovere facilmente i peli del naso usando un applicatore di cera che si infila nella narice, si lascia per 90 secondi e si tira fuori. Ahi.

Allunga le tue sopracciglia

Le sopracciglia ben definite incorniciano il viso e possono farci sembrare dieci anni più giovani. Ma con l’età le nostre sopracciglia – anche quelle spesse e scure – possono diventare sottili e perdere il loro pigmento, apparendo rade e incolori. A causa del calo degli estrogeni e dell’aumento degli androgeni intorno alla menopausa, molte donne perdono i capelli dalla testa e dalle sopracciglia.

Per fortuna, è facile disegnare le sopracciglia con una matita o farle tingere da un salone per renderle più scure. Per una soluzione a più lungo termine, provate un tatuaggio semipermanente che dura da uno a tre anni, ma svanisce nel tempo. Un top-up sarà necessario dopo sei a 15 mesi.

Le sopracciglia di Cara Delevingne possono farci apparire dieci anni più giovani, tuttavia anche quelle spesse e scure possono diventare sottili e perdere il loro pigmento con l’età

Il trattamento dura circa due ore, richiede un anestetico topico e costa circa 295 sterline. Può essere fatto nelle cliniche di bellezza, ma assicurati di scegliere un tecnico adeguatamente formato.

Se vuoi davvero fare sul serio, allora vai per le estensioni delle sopracciglia. Questo è un trattamento da salone in cui i peli sintetici sono incollati sui peli sottili esistenti o sulla pelle, poi modellati. Durano da due a tre settimane e costano circa 30 sterline, poi altre 15 sterline per le ricariche.

Per una ricrescita più rapida e uno sguardo più spesso, il dottor Nick Lowe, un consulente dermatologo, raccomanda di usare Lumigen collirio sulle palpebre e sulle ciglia – dovrai vedere il tuo dermatologo per ottenere una prescrizione, e costa in genere 19,99 sterline per 300 ml. È stato originariamente usato per i pazienti che soffrono di glaucoma”, spiega, “ma si è scoperto che rende le ciglia e le sopracciglia più rigogliose e spesse.”

Tenere le orecchie in ordine

Alcune donne sfortunate hanno i peli nelle orecchie. L’importante è non spennarli mai – si può danneggiare il delicato canale auricolare causando piccole scalfitture che portano all’infezione, quindi usare forbici da toeletta con punte arrotondate e un buon specchio.

ADVERTISEMENT

Molto meglio, fine essenziale per peli molto spessi, è un trimmer, che normalmente costa circa 10 £. Ha un attacco speciale per i peli del naso e delle orecchie – prendi in prestito quello del tuo uomo, se necessario. Ma non diteglielo. Una donna deve avere qualche segreto, dopo tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.