Tagliare una striscia CONTINUA di nastro di sbieco (da un quadrato di tessuto)

Tagliare una striscia CONTINUA di nastro di sbieco (da un quadrato di tessuto)

Ooooh, oggi ho un suggerimento di cucito per te…… ed è piuttosto figo! Inoltre, vi farà risparmiare un po’ di soldi (meno spreco di tessuto) e renderà la vostra vita di cucito molto più facile.

Parliamo un attimo del Bias Tape. L’hai usato molto? O per niente? Se no….. vi spiego brevemente cos’è. Il Bias Tape è una striscia di tessuto tagliata di sbieco (tagliata diagonalmente attraverso la grana del tessuto). E poiché è tagliato di sbieco, è un po’ più elastico e flessibile. È generalmente usato intorno ai bordi di coperte, cuscinetti caldi, linee del collo e molti altri progetti. (Infatti, se digitate “Bias Tape” nella mia barra di ricerca in alto a destra, apparirà un mucchio di progetti che ho creato usando il Bias Tape.)

Si può comprare Bias Tape…..ma se volete qualcosa in un colore diverso dai colori standard che producono, potete facilmente farlo. Tuttavia, a volte ci vuole un po’ di tempo (e un sacco di tessuto sprecato) per fare dei tagli diagonali nel vostro tessuto. Ma lasciate che vi mostri il trucco più figo…… tagliando da un singolo quadrato di tessuto, tutto collegato come una striscia continua di Bias Tape.

Tutto quello che dovete cucire sono 2 cuciture…..e poi iniziate a tagliare intorno e intorno, ottenendo pile di Bias Tape.

E solo per renderlo un po’ più chiaro, un quadrato da 8 pollici produrrà circa 29 pollici di Bias Tape largo 2 pollici…..con solo 2 cuciture. Questo è perfetto se hai solo bisogno di un po’ ma non vuoi fare un taglio diagonale di 29 pollici nel tuo prezioso tessuto! Forte, vero?

Come confronto, un quadrato di tessuto da 14 pollici produce circa 94 pollici di nastro bias largo 2 pollici e un quadrato da 20 pollici produce circa 191 pollici di nastro bias largo 2 pollici. Un pacchetto standard di Bias Tape di solito ha 3 yard di lunghezza, che sono 108 pollici……. quindi un quadrato di 14 pollici produce quasi la stessa quantità.

Tutto ciò di cui avete bisogno, è una rapida visualizzazione per aiutarvi a capire come sono cucite quelle cuciture….e poi è una navigazione tranquilla da lì. E puoi fare il Bias Tape con i più piccoli pezzi di tessuto. Che grande tecnica!

Prima di iniziare……ci sono molte foto qui sotto, per aiutare ad illustrare come funziona. Ma dopo averla fatta una o due volte (e aver avvolto il vostro cervello su come funziona), tirerete fuori il nastro di sbieco in pochi minuti. E sarete così felici di non sprecare tessuto cercando di tagliare strisce complete di nastro in sbieco!

SUPPLIES:

  • tessuto di cotone
  • grande righello trasparente
  • pennarello con punta fine o penna
  • macchina per cucire

***Guarda il mio post Sewing Terms 101, per ulteriore aiuto sulla terminologia, ecc.

Prima di tutto, decidete di quanto tempo avete bisogno di una striscia di sbieco larga 2 pollici.

  • Hai bisogno di un quadrato di 8 1/2 pollici — per fare circa 29 pollici di una striscia di sbieco larga 2 pollici
  • Hai bisogno di un quadrato di 14 1/2 pollici — per fare circa 94 pollici di una striscia di sbieco larga 2 pollici
  • Avrete bisogno di un quadrato di 20 1/2 pollici — per fare circa 191 pollici di una striscia di sbieco larga 2 pollici

***Queste istruzioni sono per fare strisce di sbieco larghe 2 pollici, che risulterà in un nastro di sbieco Double Fold da 1/2 pollice. Se avete bisogno di qualcosa di più largo o più stretto, dovrete ricalcolare. Per esempio, se vuoi fare strisce di taglio larghe 4 pollici (che creeranno un nastro Double Fold Bias largo 1 pollice)…. dovrai tagliare un quadrato che è in multipli di 4, più un 1/2 pollice aggiunto per un margine di cucitura.

*** Inoltre, sono sicuro che c’è un modo molto più matematico per capire la lunghezza esatta del nastro Bias che un particolare quadrato di tessuto produrrebbe (oltre a misurarlo appena, come ho fatto io)…. ma questo mi fa male alla testa. E poiché il nastro di sbieco si allunga, quel numero può variare mentre lo misurate comunque. Quindi, considera di fare un quadrato leggermente più grande se sei preoccupato di non averne abbastanza.

Ok, iniziamo!

Taglia il tuo quadrato di tessuto (qualsiasi dimensione tu abbia bisogno) assicurandoti che sia un vero quadrato, con angoli a 90 gradi. (Hai bisogno di aiuto per tagliare il tuo tessuto perfettamente dritto?)

Traccia una linea diagonale attraverso il tuo quadrato (davanti o dietro il tessuto…non importa), proprio come sotto, da un angolo all’altro, usando il tuo righello.

Poi segna una X in cima al tessuto e in fondo al tessuto……e poi una O sul lato destro del tessuto e sul lato sinistro. Queste saranno le tue guide per far combaciare il tessuto in seguito.

E’ difficile da vedere nell’immagine sopra….. ma i segni sono lì. 🙂

Ora, taglia lungo la linea diagonale che hai fatto.

Ora, con i lati DESTRI insieme, fate combaciare i due bordi che hanno la X sopra.

Una piccola punta del pezzo inferiore dovrebbe pendere sul lato sinistro e una piccola punta del pezzo superiore dovrebbe pendere sul lato destro. Assicurati che gli strati di tessuto siano disposti in modo che entrambe le punte penzolino allo stesso modo.

Cucite i due strati insieme con un margine di cucitura di 1/4 di pollice.

Apri il tessuto e stira la cucitura aperta lungo il retro.

Trasforma il lato destro in alto…..e puoi vedere che hai un bel parallelogramma. Forte, vero?

Ok, ora vuoi iniziare a fare delle linee sul tuo tessuto. Non ha molta importanza se segni sul davanti o sul retro del tessuto…..perché taglierai lungo le linee e probabilmente le piegherai sotto per fare il nastro di sbieco. Quindi, non li vedrai mai.

Ora, assicurati di fare delle linee che siano PARALLELE ai bordi più lunghi del tuo parallelogramma…..e usa il tuo righello per disegnare linee che siano distanti 2 pollici l’una dall’altra.

Continua fino ad avere linee lungo tutto il tuo tessuto.

Secondo se il tuo tessuto si è allungato durante la stiratura o se la tua misura quadrata era un po’ fuori, potresti avere un piccolo extra rimasto. Va bene….. basta tagliarlo via.

Ora….. ecco dove avviene la magia.

Posiziona il tuo tessuto di fronte a te con il lato DESTRO del tessuto rivolto verso l’alto. Poi, ripiega le due punte più lunghe verso il centro, creando una forma quadrata. Se mantieni i lati pari, vedrai che le linee disegnate si allineano effettivamente l’una con l’altra. (Le mie linee sono un po’ più difficili da vedere perché le ho disegnate sull’altro lato ….. ma potete comunque vederle). Vedi come le frecce rosse sono allineate? E lo stesso vale per tutte le altre linee blu disegnate? Beh, in realtà non vuoi che lo facciano.

Quello che vuoi fare è tirare la punta del triangolo superiore a sinistra e tirarla leggermente a sinistra….e poi tirare la punta del triangolo inferiore a destra, e tirarla leggermente a destra. Continuate a tirare fino a quando le linee sono tutte spostate di una linea …. e riallineate con la linea successiva. Vedi come le frecce rosse sono ora spostate su una linea? Questo è quello che vuoi.

L’ultima linea su entrambi i lati, si allineerà con il bordo del tessuto sotto di essa.

Ora, tieni quelle linee spostate su una linea e allineate e afferra i due bordi del tessuto e prova a forzare quel bordo a fronteggiarsi, con i lati dritti insieme.

Sarà un po’ scomodo perché il tessuto è spostato e tagliato ad angolo…ma fai del tuo meglio per allineare questi bordi tra loro.

Ora, stai cercando di tenere la linea disegnata a penna dallo strato anteriore di tessuto insieme alla linea a penna sullo strato posteriore di tessuto …..ma non cercare di allinearli esattamente. Noterai che le linee vanno in direzioni diverse, e vuoi che si intersechino a 1/4 di pollice dal bordo del tessuto. E una volta fatto questo, il punto in cui le linee finiscono sul bordo del tessuto, non si allineeranno tra loro. Dovrebbero finire leggermente separate, come mostrato qui sotto.

Ora, per avere una linea continua una volta che giri il tessuto dalla parte giusta, devi essere sicuro che le due linee si intersecano (dove la freccia rossa sta indicando sotto) proprio a 1/4 di pollice dal bordo superiore. La linea grigia tratteggiata mostra solo dove si trova la linea disegnata sullo strato di tessuto posteriore.

Per testare il posizionamento del tessuto, metti uno spillo a 1/4 di pollice dal bordo e dai un’occhiata dall’altro lato del tessuto.

Se lo metti di fronte a te, vedrai che le linee disegnate ora fanno una linea continua. Lo vedi? Questo perché hai lasciato che le linee si intersecassero a 1/4 di pollice dal bordo superiore.

Se provi ad allineare le linee lungo il bordo superiore del tessuto (e non a 1/4 di pollice), e poi lo cuci insieme, apparirà così…. e le tue linee non saranno allineate.

Una volta che hai il primo spillo in posizione, il resto delle linee dovrebbe essere facile da appuntare. Ma controllate ognuna di esse, giusto per essere sicuri. Quando arrivate alla fine, l’ultima linea si intersecherà con il bordo del tessuto. Assicurati solo che l’ultima linea si intersechi con il bordo del tessuto, 1/4 di pollice più in basso dal bordo superiore….. proprio come le altre.

E ecco fatto…..i tuoi spilli dovrebbero essere tutti al loro posto. Ora, cuci proprio lungo i bordi appuntati, 1/4 di pollice dal bordo.

E poi fai del tuo meglio per stirare questa cucitura aperta…. cercando di non aggiungere altre pieghe extra al tuo tessuto.

Ora, se hai disegnato le tue linee sul lato SBAGLIATO del tuo tessuto…..inizierai a tagliare dal lato SBAGLIATO del tessuto, ma dato che ho disegnato le mie linee sul lato DESTRO del tessuto, ho girato il mio tubo di tessuto dalla parte giusta…..e poi ho iniziato a tagliare lungo la mia linea disegnata.

Ora, la cosa bella è che la linea ora continuerà intorno, e intorno, e intorno……..e risulterà in una lunga striscia continua di tessuto.

E sì, è tutto tagliato di sbieco – COSÌ FICHISSO, GIUSTO??

E sì, avrai delle cuciture che collegano i pezzi di tessuto insieme…..ma sono attaccati in diagonale (che è il modo migliore per attaccare le strisce in sbieco) e sono già tutti stirati in piano, visto che l’hai fatto prima.

Fantastico, vero??

Ora fai pratica qualche altra volta…… e poi userai questa tecnica ogni volta!

Divertiti!

-Ashley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.