Vale la pena prendere un diploma in scienze informatiche?

Il campo delle scienze informatiche continua ad evolversi sia negli Stati Uniti che nel mercato internazionale. Di conseguenza, coloro che hanno una passione per i computer e la tecnologia continuano ad affollare una laurea in scienze informatiche.

È comunemente noto che perseguire una laurea in scienze informatiche è uno dei percorsi più difficili da intraprendere quando si decide un major, ma alla fine è un ottimo modo per entrare nel settore dopo la laurea.

Una laurea in informatica è un ottimo modo per iniziare il tuo viaggio nel settore, ma un certificato di informatica porta la tua carriera professionale al livello successivo. Un certificato ti permetterà di affinare le competenze informatiche che vuoi perfezionare. Scegliere di seguire un corso di certificazione informatica significa anche essere in grado di trovare la propria nicchia nel settore.

Quindi, con tutto questo in mente, i certificati di informatica valgono la pena? Risposta breve: Sì. Risposta lunga: Continua a leggere.

Che cos’è un certificato di informatica?

*Googles* Cos’è esattamente un certificato di informatica?
Find Your Bootcamp Match
  • Career Karma ti fa incontrare top tech bootcamps
  • Ottieni borse di studio e corsi di preparazione esclusivi

Un certificato di informatica è unalaurea in informatica che i professionisti della tecnologia possono scegliere di prendere. Il certificato è disponibile in una varietà di percorsi e i professionisti possono scegliere di aggiungerli al loro repertorio come un modo per dimostrare le loro competenze. Le aziende del settore possono richiedere ai professionisti di completare le certificazioni come prerequisito per la posizione, ma questo non è sempre il caso.

Alcuni di questi ruoli tecnici che richiedono un certificato di informatica includono sviluppatore di software, project manager e amministratore di rete, per citarne alcuni. Non è sempre comune in un’azienda richiedere queste certificazioni, quindi molti le cercano con i propri obiettivi professionali in mente.

I certificati di scienze informatiche sono incredibilmente vantaggiosi per la crescita della carriera. Non solo dimostrano a un datore di lavoro che hai le competenze necessarie per avere successo nel lavoro, ma hanno dimostrato di sostenere il mantenimento del lavoro.

Anche se sei all’inizio della tua carriera e sei attivamente alla ricerca di un lavoro, i certificati di informatica hanno dimostrato di rafforzare il tuo curriculum e di sollecitare un immediato aumento di stipendio rispetto alla tua concorrenza che non ha un certificato.

Inoltre, i reclutatori sono ora attivamente alla ricerca di certificazioni sul tuo curriculum. Questi certificati dimostrano che hai padroneggiato un’abilità, e il datore di lavoro può sentirsi sicuro al momento dell’assunzione che avrai successo nel ruolo.

Quali sono alcune delle migliori certificazioni tra cui scegliere?

Prima, decidi quale direzione prendere. Poi quale certificato.

Quindi, le certificazioni informatiche sono un ottimo modo per migliorare il tuo curriculum e la tua carriera generale, ma quali sono le migliori certificazioni da prendere? Questa è una domanda difficile che i professionisti della tecnologia di tutto il mondo sembrano discutere. Le migliori certificazioni da scegliere variano da persona a persona. È essenziale pensare al proprio background, alle competenze e agli obiettivi di carriera quando si pensa a quale certificato CS prendere. Secondo la Robert Half Technology Salary Guide del 2020, alcune certificazioni di valore includono, ma non sono limitate a, un professionista dei dati certificato (CDP), un hacker etico certificato (CEH), e le certificazioni Microsoft technology associate (MTA).

Se stai iniziando nel campo, una certificazione CompTIA o una certificazione Microsoft technology professional potrebbe essere per te. La CompTIA è una certificazione di base che è perfetta per i principianti. Copre l’hardware, il supporto tecnico e la risoluzione dei problemi. Il gigante della tecnologia, Microsoft, estende una varietà di certificazioni per i professionisti, tra cui principiante, intermedio e avanzato. Alcune di queste certificazioni includono i fondamenti del sistema operativo Windows e i fondamenti del database.

ISACA offre alcune delle migliori certificazioni per la sicurezza IT, tra cui certificazioni affidabili di auditor di sistemi informativi e manager della sicurezza delle informazioni. CompTIA cloud+ è una certificazione eccellente per il cloud computing. Nel frattempo, il certified data professional (CDP) è un certificato utile per coloro che sono coinvolti o vogliono perseguire le operazioni IT.

Ci sono numerose scelte per le certificazioni informatiche. La parte difficile è restringere quale certificazione sarà giusta per la tua carriera.

Cosa dice l’industria di queste certificazioni?

Lista di incontri: Certificazioni informatiche, ne vale la pena?

Non tutte le certificazioni sono create uguali, ma sembra esserci un sostegno unanime alle certificazioni informatiche nell’industria. È noto che ottenere una certificazione può dare una spinta alla tua carriera nel miglior modo possibile. Promozioni e aumenti di stipendio sono comunemente associati alla certificazione informatica.

I vantaggi di ottenere una certificazione sono infiniti. Forniscono un vantaggio immediato sul tuo curriculum, dimostrano il tuo set di abilità e ti mettono davanti alla concorrenza nel settore IT. L’industria dice che i certificati sono intrinsecamente vitali per i professionisti che vogliono andare avanti nel settore.

Al tempo stesso, le certificazioni informatiche possono essere costose, quindi mentre vale la pena investire, è importante restringere la migliore certificazione per te prima di iscriverti.

Così, un certificato di informatica vale la pena?

Inizia a disegnare il tuo futuro ora!

Non importa in quale fase della tua carriera ti trovi, c’è un certificato di informatica per tutti, e ne vale la pena. Questi certificati non solo mostrano a un datore di lavoro che hai imparato una particolare abilità, ma dimostrano che hai informazioni aggiornate su quell’argomento, il che è estremamente importante nell’industria tecnologica.

Si dice che i laureati dei programmi di certificazione sono persone che imparano per tutta la vita e possono adattarsi più rapidamente di quelli che non hanno certificazioni. La certificazione è consigliata a qualsiasi professionista che voglia distinguersi dalla massa, e far progredire ulteriormente le proprie competenze e la propria carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.